,

Isole Eolie, accordo per collegamento veloce con l’aeroporto di Reggio

di

MESSINA – Dal primo luglio partiranno i trasporti veloci via mare fra l’aeroporto di Reggio Calabria e le Isole Eolie. Questo l’obiettivo fissato oggi nel corso della riunione alla Città metropolitana di Messina fra l’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone, il sindaco metropolitano Cateno De Luca, l’assessore alla Mobilità calabrese Roberto Musmanno, il prefetto Arturo De Felice, presidente di Sacal, società di gestione degli aeroporti di Calabria, e il sindaco di Lipari Marco Giorgianni.

Il protocollo d’intesa fra le parti prevede la creazione di un corridoio integrato aereo-bus-nave con il supporto dei vettori di trasporto dello Stretto di Messina. Nel tavolo odierno si sono limati i dettagli tecnico-amministrativi e fatto il quadro delle esigenze in gioco. “Nel segno di una fattiva sinergia fra i vari attori istituzionali – ha commentato l’assessore Falcone – vedrà la luce un collegamento fra lo scalo di Reggio e le Eolie patrimonio dell’umanità attraverso lo snodo di Messina. Il Governo Musumeci, dopo l’Autorità portuale dello Stretto, si è impegnato a mettere in campo una strategia condivisa su biglietti, rotte e naviglio, dando così la concreta attuazione alla continuità territoriale con le Eolie. Connettere le isole al più vicino aeroporto significa garantire un servizio di trasporto essenziale ai siciliani e ai turisti”.