Sicilia Report
Sicilia Report fa uso di fact-checking e data journalism

Il Training autogeno a cura del dott. Aldo Marinacci

Il Training Autogeno: un metodo di auto distensione mente-corpo che una volta appreso, praticato ed allenato può essere di sostegno in molteplici situazioni di difficoltà

41

Il Training autogeno è un metodo introdotto per la prima volta negli anni trenta da Johannes Heinrich Schultz, psichiatra tedesco.  La tecnica consiste in una serie di esercizi di concentrazione che si focalizzano su diverse zone corporee, allo scopo di ottenere un generale stato di rilassamento sia a livello fisico che psichico. Consta di precise regole per l’apprendimento e, in quanto tale, di applicazioni ripetute nel corso del tempo perché risulti efficace. Il training autogeno è un metodo, di auto-distensione, quindi chiunque lo apprende poi lo potrà gestire in maniera autonoma in qualsiasi situazione e luogo. Ciò conferisce a chi lo apprende l’opportunità di utilizzarlo in estrema autonomia senza il bisogno di aiuto da parte di altre persone. Per imparare ed utilizzare la tecnica del Training autogeno ci vogliono diversi mesi ed è necessario inoltre mantenere fresca la tecnica nel corso del tempo una volta terminano il training di base.

Il soggetto-paziente ha un ruolo molto più attivo ed indipendente dal terapista nel raggiungimento dello stato di rilassamento.

 Le applicazioni del training autogeno  

La caratteristica fondamentale di questo metodo è la possibilità di ottenere, attraverso esercizi che potremmo considerare “mentali”, delle reali modifiche corporee, che a loro volta sono in grado di influenzare la sfera psichica dell’individuo.

Ciò è possibile poiché l’organismo umano è un’unità biopsichica, nel senso che mente e corpo non sono componenti autonome e indipendenti, ma sono strettamente correlate, in un rapporto di influenza reciproca e costante; è pertanto possibile attraverso semplici attività mentali produrre modificazioni delle funzioni organiche e viceversa.

Per raggiungere questo stato generale di calma psicofisica é indispensabile l’allenamento e la ripetizione costante degli esercizi di concentrazione.

L’allenamento autogeno è in grado di influenzare vari sistemi organici quali: 
• la muscolatura

  • il sistema cardiovascolare e neurovegetativo
  • l’apparato respiratorio.

Il Training Autogeno è risultato essere uno strumento estremamente versatile ed utile in molteplici situazioni problematiche. In particolare è utile in situazioni di ansia e stress nelle quali avvengono molte attivazioni a livello fisico ed emotivo. La finalità degli esercizi è quella di riuscire ad esercitare una maggiore controllo per prevenire l’acutizzarsi di questo tipo di reazioni che possono, se non controllate, sfociare in attacchi di panico con le relative conseguenze.

Il Training Autogeno è inoltre indicato per problematiche legate all’insonnia e in tutte quelle manifestazioni dolorose acute quali l’emicrania, dove l’aspetto psicosomatico risulta estremamente rilevante.

Altro ambito di applicazione del training autogeno è il settore sportivo, questa tecnica viene infatti utilizzata per stimolare e facilitare la concentrazione alla vigilia di importanti eventi sportivi.

Risulta inoltre molto utile in casi di fobie specifiche come ad esempio la paura di volare ed è inoltre consigliato in casi di somatizzazioni quali disturbi gastrointestinali, disturbi della pelle e disturbi sessuali.

Pur essendo estremamente versatile il training autogeno non è adatto a tutti, è infatti fortemente sconsigliato nelle patologie depressive e psicotiche. Un occhio di riguardo va dato nella pratica alle donne in stato di gravidanza che possono comunque avvicinarsi alla tecnica con alcune dovute accortezze. La pratica del Training autogeno è inoltre controindicata per persone in fasi acute di cardiopatie, soprattutto in soggetti che hanno riportato infarti negli ultimi sei mesi.

E’ necessario sottolineare che nel Training Autogeno, come in qualunque altro tipo di trattamento, è necessaria una buona dose di motivazione e un sincero interesse, da parte del paziente, nei confronti della tecnica.

E’ chiaro, che il Training Autogeno permette realmente di normalizzare l’intera unità psico-corporea e di scaricare l’ansia e le tensioni; tuttavia ciò non significa che la tecnica possa eliminare tutti i vissuti negativi e le difficoltà della vita quotidiana. Per questo potete effettuare una consulenza sia in studio che on-line col sottoscritto, Psicologo – Sessuologo, che inoltre ha ideato una serie di Audio-registrazioni presenti sul suo sito web.

Per saperne di più:


https://www.studioarmoniamarinacci.it/servizi/training-autogeno.htmlhttps://www.studioarmoniamarinacci.it/servizi/consulenza-psicologica.htmlhttps://www.studioarmoniamarinacci.it/consulenza-online/levels.html

Nell’acquisto della prima consulenza on-line individuale o di coppia, è possibile ottenere uno sconto del 10%, utilizzando il Coupon: ARMONIA20

 

 

 

 

 

 

 

 

Dott. Aldo Marinacci *
Psicologo – Sessuologo Clinico
Iscritto all’albo della Federazione Italiana Sessuologia Scientifica (F.I.S.S.)
www.studioarmoniamarinacci.it

*Psicologo Dinamico e Clinico, Specializzato in Sessuologia Clinica con Approccio Integrato, presso l’Istituto di Sessuologia Clinica (I.S.C.) di Roma. Iscritto all’albo della Federazione Italiana Sessuologia Scientifica (F.I.S.S.), conduttore di corsi di preparazione al parto.

Ricevo in studio sia in Abruzzo che in Toscana.

Consulenza psicologico anche online tramite il sito.

 

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci