spot_imgspot_img
HomeCronacaTentato omicidio a Marsala(TP), Comune parte civile

Tentato omicidio a Marsala(TP), Comune parte civile

Il Comune di Marsala (Trapani) si è costituito parte civile nel processo per il tentato omicidio di Davide Russo, il 32enne pestato a sangue lo scorso giugno da due giovani. L’episodio fu ripreso dalle telecamere dell’impianto di videosorveglianza della tabaccheria di contrada Cuore di Gesù sulla statale 115 Marsala-Mazara, dove avvenne la brutale aggressione, divenendo ‘virale’ e suscitando l’indignazione dell’intera popolazione. Proprio le immagini portarono all’individuazione dei responsabili, uno dei quali minorenni, e alla successiva loro incriminazione. La vittima fu ripetutamente colpita con calci e pugni anche dopo essere finita a terra. Gli aggressori spiegarono successivamente di avere sbagliato persona.

Pubblicità

 

“L’Amministrazione comunale, alla luce di quanto verificatosi, con decisione unanime – si legge in una nota del Comune – ha dato mandato all’ufficio legale di costituirsi in giudizio come parte civile, cosa questa che è stata attuata dagli avvocati del Comune”. L’udienza del processo è prevista per il 12 marzo.

 

 

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione PA
Redazione PA
Redazione Palermo
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli