Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

L’aeroporto Vincenzo Florio di Trapani Birgi riparte con Albastar, compagnia spagnola dal cuore siciliano

Il 31 luglio festa a Trapani, per i 10 anni dal primo volo. Il presidente di Airgest, Ombra: "Iniziare un progetto nuovo in questo momento è eroico"

Tempo di lettura: 2 minuti

TRAPANI – E’ stata presentata all’aeroporto Vincenzo Florio di Trapani Birgi la nuova collaborazione con la compagnia spagnola Albastar che porterà nell’immediato, a partire dal 10 luglio, due nuove tratte per Cuneo Levaldigi e per Milano Malpensa, con possibilità di nuove rotte già nella stagione Summer 2020. Presenti all’incontro, che si è volto in collegamento virtuale tra Trapani, Milano, Londra e Catania, per Airgest, società di gestione dell’aeroporto, il presidente Salvatore Ombra e il direttore generale Michele Bufo. Per Albastar, da Milano Giancarlo Celani, chief commercial officer & deputy C.E.O di Albastar, da Catania, il presidente Daniela Caruso, e l’accountable manager, comandante Gaetano Cannone, da Londra l’amministratore delegato Michael Harrington.

Le nuove rotte da Trapani per Cuneo e Milano Malpensa
I biglietti sono già in vendita dal 14 maggio sul sito www.albastar.es e hanno già avuto un buon riscontro di pubblico. La tariffa parte da 50,00 euro per i voli da Cuneo e 59,00 euro per i voli da Milano Malpensa, con tasse e bagagli di cabina e stiva inclusi. Membro IATA con certificazione IOSA, Albastar è una compagnia aerea privata spagnola in possesso dei più elevati standard operativi e di sicurezza. Con stabile organizzazione in Italia, il vettore è stato fondato dal 2009 da imprenditori siciliani e opera voli charter e di linea dalle basi di Palma di Maiorca, Milano Malpensa e Bergamo e, dal 2015, è in Sicilia con voli diretti su Catania e Palermo.

I voli da e per Trapani, partiranno il venerdì ed il lunedì, nella fascia pomeridiana, e saranno operati con la flotta di Boeing 737-800 del vettore aereo, configurati a 189 posti in classe unica. Per informazioni e prenotazioni, il call center multilingue, con sede a Catania, risponde al numero +39 095 311 503, mail callcenter@albastar.es. Sarà possibile prenotare anche nelle agenzie di viaggio tradizionali e sulle online travel agency. Albastar è anche la compagnia scelta da molte squadre di calcio italiane alcuni tra i più prestigiosi tour operator europei, agenzie di viaggio e broker, offrendo collegamenti on demand leisure, business e religiosi.

Il presidente di Airgest, Salvatore Ombra: “Il management non si è mai fermato. Prosegue il rilancio di Trapani Birgi”
«Iniziare un progetto nuovo in questo momento è eroico. L’aggiunta di Albastaral panel delle compagnie aeree che volano da Trapani Birgi – commenta il presidente Salvatore Ombra – nasce da un incontro al TTG Travel Experience, fiera di Rimini, di due anni fa, che si è sviluppato in modo fruttuoso e oggi ci permette di annunciare due nuovi collegamenti bisettimanali, per Milano Malpensa e Cuneo, che avevamo necessità di coprire perché l’utenza ce lo chiedeva. Con questo spirito fattivo cercheremo di riparare i danni del Covid che stimiamo ad oggi sui due milioni di euro».

Il commento di Giancarlo Celani, chief commercial officer & deputy C.E.O di Albastar
«Nonostante la consapevolezza di un momento storico a dir poco complesso per il settore dell’aviazione commerciale e del turismo  – commenta Giancarlo Celani, chief commercial officer & deputy C.E.O di Albastar – puntiamo ad incrementare le nostre rotte offrendo tariffe accessibili includendo anche il bagaglio da stiva per andare incontro alle esigenza della clientela. Alle due rotte per Cuneo e Milano Malpensa,  seguirà una programmazione invernale da dicembre, attualmente in fase di pianificazione. L’auspicio è che Trapani, oltre a rappresentare l’aeroporto della nostra ripartenza, diventi un punto di riferimento anche futuro e in quest’ottica il 31 luglio festeggeremo qui i dieci anni dal nostro primo volo».

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci