11.3 C
Catania
domenica, Febbraio 25, 2024
spot_imgspot_img
HomeCronacaVandali in piazza intitolata a don Puglisi, Centro Padre Nostro "non ce...

Vandali in piazza intitolata a don Puglisi, Centro Padre Nostro “non ce ne occuperemo più”

Vandali di nuovo in azione nel quartiere Brancaccio, a Palermo, nella piazza in cui è stato ucciso da Cosa nostra il beato Pino Puglisi e che oggi porta il suo nome. E’ stato rotto un lampioncino e rubata la lampada. Inoltre, è stata vandalizzata un’altra foto che ritraeva Papa Francesco durante la sua visita a Casa del Beato Giuseppe Puglisi il 15 settembre del 2018. A denunciarlo è Maurizio Artale, presidente del centro Padre Nostro. “I pellegrini che visiteranno la Casa Museo del Beato Puglisi troveranno due lampioncini rotti e due foto mancanti della mostra fotografica – dice -. Chi vi si recherà di sera troverà la piazzetta e la statua del Beato Giuseppe Puglisi al buio, così già da 15 giorni. Infatti, come già avevo preannunciato durante l’ultimo atto di sciacallaggio e vandalismo, non mi occuperò più della manutenzione della piazzetta”.

Pubblicità

 

“Ora tocca a voi, singoli cittadini, associazioni, comunità ecclesiali e istituzioni, mantenere in uno stato di decoro quel luogo santo – aggiunge Artale -. Il Centro lo ha fatto per 30 anni con la gioia nel cuore, ma con il passare degli anni la gioia si è tramutata in pianto e lamento davanti a cotanta indifferenza”.

 

 

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione PA
Redazione PA
Redazione Palermo
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli