Sicilia Report
Sicilia Report
Montalto 336×280
Foto archivio ©SR.it

Corleone
Si rifiuta di fare tampone e minaccia di morte il medico, denunciata

La donna, colta da malore, si è presentata al pronto soccorso e il dottore di turno prima di visitarla ha attivato le procedure previste dal protocollo anti-Covid

Palermo, 27 feb. – Una 38enne è stata denunciata dalla Polizia per minaccia aggravata ai danni di un medico dell’ospedale di Corleone (Palermo). Pochi giorni, intorno a mezzanotte, la donna, colta da malore, si è presentata al pronto soccorso e il dottore di turno prima di visitarla ha attivato le procedure previste dal protocollo anti-Covid. Davanti alla prospettiva di qualche minuto di attesa la 38enne è andata in escandescenze, pretendendo di essere visitata immediatamente senza sottoporsi alla misurazione della temperatura né a un eventuale tampone rapido.

Pubblicità

Le spiegazioni del medico di turno non hanno sortito alcun effetto, tanto che la donna, in preda all’ira, non ha esitato a minacciare di morte il medico di guardia. E’ così scattato l’allarme e in ospedale èarrivata una volante. I poliziotti dopo aver sentito la vittima e avviato le prime indagini hanno denunciato la paziente per minacce aggravate. La donna rischia adesso anche l’accusa di interruzione di pubblico servizio.
(Adnkronos)

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: