Sicilia Report
Sicilia Report

Palermo: gestore bar positivo al Covid va al lavoro, denunciato

Palermo, 5 feb. – Positivo al Covid viola la quarantena e si reca a lavoro. Protagonista il gestore di un bar-rosticceria a Palermo che è stato denunciato dalla Polizia per diffusione epidemiologica aggravata. Gli agenti, dopo una segnalazione al Nue, sisono recati nei locali di corso dei Mille e al loro arrivo un gruppo di uomini, tra cui i dipendenti dell’esercizio commerciale si sono dati alla fuga. Immediatamente inseguiti e bloccati, sono stati identificati in cinque. Dai successivi accertamenti è emerso come anche il gestore del bar, fino a pochi muniti prima, fosse presente avendo violato la quarantena.

Bottone 980×300

L’uomo è stato denunciato ed è stata disposta l’immediata chiusura dei locali per l’effettuazione della sanificazione con rilascio di apposita certificazione. Gli agenti, i vigili urbani, personale dell’Azienda sanitaria provinciale e dell’Ispettorato del lavoro sono tornati il giorno seguente nel bar e hanno accertato che la ditta non aveva osservato alcune norme igienico sanitarie, una mancanza che ha fatto scattare una sanzione amministrativa di 2.000 euro e l’intimazione a sanare le irregolarità riscontrate. E’ emerso, inoltre, come non fossero state regolarizzate le attività lavorative di nove dipendenti impiegati a vario titolo, per cui è stata elevata una sanzione pari a 16.200 euro con diffida a regolarizzare il personale non in regola per un periodo minimo di tre mesi.
(Adnkronos)

Commenti