“Auguriamo un buon lavoro ai nuovi sindaci eletti nel Palermitano e nel Trapanese. Il momento che stiamo vivendo è delicato, ai primi cittadini spetta un compito molto importante, quello di amministrare territori in crisi economica, sociale, sanitaria, spesso con difficoltà finanziarie notevoli. Noi ribadiamo la nostra disponibilità a lavorare insieme per la rinascita dei territori e per migliorare la qualità della vita dei cittadini”. Cosi Leonardo La Piana, segretario generale Cisl Palermo Trapani, commenta l’esito delle elezioni amministrative di domenica e lunedì scorsi che hanno portato all’elezione di Giosué Maniaci a Terrasini, Giuseppe Terranova a Montelepre, Antonino Guccione ad Alia nel Palermitano, di
Domenico Surdi ad Alcamo e Francesco Gruppuso a Calatafimi Segesta nel Trapanese.

Pubblicità

“Per rilanciare i territori è necessaria una buona amministrazione che parta dalla trasparenza amministrativa, la sburocratizzazione, politiche sociali e sanitarie adeguate – aggiunge -, tutto con alla base i principi di legalità per contrastare le infiltrazioni mafiose.
Per farlo bisogna lavorare in sinergia con le realtà sociali, imprenditoriali locali per costruire insieme un percorso virtuoso necessario per lo sviluppo dei territori”.

COPYRIGHT SICILIAREPORT.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità