11.5 C
Catania
martedì, Febbraio 27, 2024
spot_imgspot_img
HomeProvincePalermoConvenzione Autorità portuale e Osp, nuovo parcheggio a Sant'Erasmo

Convenzione Autorità portuale e Osp, nuovo parcheggio a Sant’Erasmo

Area di 2.800 metri quadri. Todaro, "Restituiamo decoro e regole a zona spesso ostaggio abusivi"

Palermo, 11 giu. (Adnkronos) – Servizi, decoro e regole. Autorità portuale e Osp srl compiono un ulteriore passo nella riqualificazione della zona di Sant’Erasmo, a Palermo, con l’apertura di un nuovo parcheggio custodito, che sarà operativo tra pochi giorni. L’area, che appartiene al demanio marittimo e si estende per 2.800 metri quadri, costeggia il tratto del Foro Italico che va da via Padre Messina a via Lincoln e ospiterà in tutto 92 stalli, di cui 86 posti auto, 4 riservati a disabili e due per lo stazionamento di bus gran turismo.      L’operazione rientra nell’ambito della convenzione firmata il 31 dicembre 2020, con la quale l’Autorità di sistema portuale del mare diSicilia occidentale ha affidato per 20 anni alla Osp (Operazioni Servizi Portuali) la concessione dei lavori e della gestione dei servizi di interesse generale, tra cui i parcheggi.

Pubblicità

 

Già a partire da lunedì le maestranze di Osp provvederanno ad apporre la segnaletica, sgomberare l’area e a realizzare le opere necessarie per la messa in esercizio, tra cui i dissuasori e la segnaletica orizzontale e verticale; il sistema di controllo accessi con barre mobili; l’installazione di casse automatiche, hardware e software di gestione accessi (compresi i tornelli per passaggio disabili e i collegamenti elettrici e dati); l’installazione di videocamere di controllo area, la collocazione dei cestini per la raccolta differenziata. Al massimo entro un mese, calcolando anche i tempi di consegna di barre e casse automatiche, il parcheggio sarà in funzione.

 

“In questo modo – precisa il presidente di Osp, Giuseppe Todaro – garantiremo un ulteriore servizio in un’area che sta diventando sempre di più luogo di attrazione per la movida palermitana. Ma al tempo stesso, restituiremo decoro e regole ai cittadini, visto che spesso nello stesso tratto abbiamo registrato atti vandalici e abbandono illecito di rifiuti, mentre i posti auto sono in mano ai parcheggiatori abusivi”.

 

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione PA
Redazione PA
Redazione Palermo
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli