spot_imgspot_img
HomeCronacaCadavere recuperato in mare a Palermo, in acqua da almeno 20 giorni

Cadavere recuperato in mare a Palermo, in acqua da almeno 20 giorni

A ripescarlo gli uomini della Capitaneria di porto

PALERMO – Il corpo senza vita di un uomo è stato recuperato a circa 4 miglia dal porto di Palermo da una motovedetta della Capitaneria di porto. Il cadavere, trasferito al Policlinico, secondo quanto emerso da una prima ispezione cadaverica, sarebbe in mare da circa 20-30 giorni. La vittima indossava il pantalone di una muta e un giubbotto di colore nero. Attorno al collo è stata rinvenuta una cintura di salvataggio di colore arancione senza alcuna indicazione.

Pubblicità

 

Alto un metro e 66 centimetri circa, il cadavere presenta una cicatrice in corrispondenza del ginocchio sinistro, non ha tatuaggi e non ha una parte dell’arcata dentale inferiore. “Al momento non è riconducibile a segnalazioni locali”, fanno sapere dalla Capitaneria di porto.

 

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione PA
Redazione PA
Redazione Palermo
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli