Sicilia Report
Direttore Paolo Zerbo
Montalto 336×280

Blitz antidroga nel palermitano, clienti fidelizzati e violenze per recupero crediti

Palermo, 17 mag.  – Una clientela “numerosissima e fidelizzata”, una “pluralità di canali” di approvvigionamento della droga e un “rilevante volume d’affari”. E’ quanto emerge dall’operazione antidroga condotta dalla Polizia di Stato nel Palermitano con decine di arresti. Fiumi di cocaina che da Partinico raggiungevano diversi comuni del Palermitano e del Trapanese. Gli investigatori hanno ricostruito l’organizzazione della rete di spaccio e fatto luce anche sulle “modalità violente” usate dall’organizzazione per il recupero dei crediti.

Fiumi di droga che dal grosso centro del Palermitano raggiungevano altri comuni dellaProvincia come Balestrate, Trappeto, Camporeale e San Cipirello, ma anche del Trapanese come Alcamo, Castellammare del Golfo, Santa Ninfa,Gibellina e Mazara del Vallo. I dettagli dell’operazione saranno resi noti durante una conferenza stampa convocata alle 10 nei locali di Santa Elisabetta, adiacenti la Squadra mobile, alla presenza del questore.
(Adnkronos)

I commenti sono chiusi.