spot_imgspot_img
HomeCronacaSequestrati 61 mila euro a 7 indebiti percettori del Rdc a Messina

Sequestrati 61 mila euro a 7 indebiti percettori del Rdc a Messina

MESSINA – Sequestro preventivo di oltre 61mila euro per sette messinesi accusati di indebita percezione del reddito di cittadinanza. Il provvedimento, emesso dal gip di Messina su richiesta della procura, è stato eseguito dai carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando provinciale di Messina.

Pubblicità

 

Secondo quanto emerso dalle indagini, i sette avrebbero omesso di comunicare la sottoposizione a misure cautelari o ad altri provvedimenti di detenzione, adottate nei loro confronti o di familiari percependo indebitamente, tra il 2020 e il 2021, la somma complessiva di oltre 61.000 euro.

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli