Sicilia Report
Sicilia Report

Messina
“Progetto Pandora”, aggiudicati appalti per 52 laboratori in favore di giovani a rischio devianza

Le attività sono destinate a giovani ed adolescenti dai 14 ai 25 anni residenti nel territorio metropolitano

MESSINA – La 1^ Direzione “Servizi Generali e Politiche di Sviluppo Economico e Culturale” della Città Metropolitana di Messina ha aggiudicato i servizi inerenti ai giovani ed agli adolescenti dai 14 ai 25 anni di età, previsti nel “Progetto Pandora”.
Quest’ultimo, ammesso a finanziamento dal Ministero Interno Dipartimento Sicurezza Pubblica, rientra nei servizi integrati per interventi in favore di soggetti a rischio devianza del Programma Operativo Nazionale “Legalità” FESR FSE 2014/2020 Asse 4 Azione 4.1.2 “Percorsi di inclusione sociale e lavorativa per particolari soggetti a rischio devianza”.

Bottone 980×300

I Comuni del territorio metropolitano che hanno partecipato, in partenariato, sono stati 14: Barcellona Pozzo di Gotto, Capo d’Orlando (capofila AOD 1 con Torrenova e Caprileone); Castell’Umberto; Montagnareale; Naso; Patti; Terme Vigliatore; Torregrotta; Tortorici; S.Agata di Militello (capofila AOD 2 con Acquedolci, Caronia, Frazzanò, Militello Rosmarino e San Fratello), San Filippo del Mela, San Teodoro, Villafranca Tirrena (capofila con Rometta e Saponara) e Roccalumera nonchè l’Ente Teatro di Messina.
Il territorio è stato suddiviso in cinque zone, ripartite in altrettanti lotti funzionali, al cui interno sono previsti complessivamente 52 laboratori per giovani ed adolescenti dai 14 ai 25 anni, residenti nel territorio metropolitano.
– Lotto zona 1, aggiudicato alla Cooperativa Libera…mente di Palermo:
S. Agata di Militello (con Acquedolci, Caronia, Frazzanò, Militello Rosmarino e San Fratello) è costituito da 4 laboratori (laboratorio musicale; laboratorio teatrale; laboratorio pittura e scultura; laboratorio pasticceria e ristorazione) con 30 giovani per ciascuna annualità;
San Teodoro avrà 3 laboratori (laboratorio di ecologia e sostegno ambientale; laboratorio fotografico; laboratorio arti performative) con 20 giovani per ciascuna annualità.
– Lotto zona 2, aggiudicato all’Associazione Ialite Onlus di Maniace (Ct):
Capo d’Orlando, con Torrenova e Caprileone, avrà 4 laboratori (laboratorio sportivo; laboratorio musicale; laboratorio pasticceria; laboratorio del riciclo) con 30 giovani per ciascuna annualità;

Castell’Umberto un laboratorio (Laboratorio lavorazione della pietra/creazione di piccola bigiotteria) con 5 giovani per ciascuna annualità;
Montagnareale un laboratorio (laboratorio artigianato tipico) con 5 giovani per ciascuna annualità;
Naso un laboratorio (laboratorio teatrale, laboratorio artigianato tipico) con 5 giovani per ciascuna annualità;
Patti 4 laboratori (laboratorio ceramica; laboratorio lavorazione vetro; laboratorio ebanisteria; laboratorio lavorazione del marmo) con 25 giovani per ciascuna annualità;
Tortorici 2 laboratori (laboratorio fotografico; laboratorio arti performative) con 10 giovani per ciascuna annualità.
– Lotto zona 3, aggiudicato alla Coop. Azione Sociale di Messina:
Barcellona Pozzo di Gotto 6 laboratori (laboratorio arte-terapia/musico-terapia; laboratorio arti performative; laboratorio fotografia; laboratorio ecologico-ambientale; laboratorio educazione alimentare e di cucina; laboratorio informatica) con 60 giovani per ciascuna annualità;
San Filippo del Mela 4 laboratori (laboratorio teatrale; laboratorio danza/musica; laboratorio produzioni enogastronomiche; laboratorio lavorazione del marmo) con 30 giovani per ciascuna annualità

Terme Vigliatore un laboratorio (laboratorio florovivaistico) con 5 giovani per ciascuna annualità.
– Lotto zona 4, aggiudicato alla Coop. Azione Sociale di Messina:
Villafranca Tirrena, con Rometta e Saponara, avrà 4 laboratori (laboratorio arti performative; laboratorio fotografia; laboratorio lettura e scrittura creativa; laboratorio artigianato tipico) con 30 giovani per ciascuna annualità;
Torregrotta 3 laboratori (laboratorio artigianato tipico; laboratorio panaria/pasticceria/pizzaiolo; laboratorio informatica) con 15 giovani per ciascuna annualità;
Roccalumera 4 laboratori (laboratorio sartoria o restauro; laboratorio pasticceria o estetica; laboratorio musica o lingue straniere; laboratorio fotografia o informatica) con 30 giovani per ciascuna annualità.
– Lotto zona 5, aggiudicato al Raggruppamento Temporaneo d’Imprese composto da mandataria: Consorzio SOL.CO. di Catania; mandanti: La Salute Scs onlus; Bisazza Gangi Srl di Messina; Progetto A Coop. Sociale; Studio Danza di Mariangela Bonanno Srls di Messina
Ente Teatro Vittorio Emanuele 10 laboratori: 4 laboratori di arte attoriale (recitazione, danza, dizione, azione scenica), 4 laboratori tecnici (scenografia, costume teatrale e sartoria di scena, tecnico luci e suono, tecnico macchinista), 2 laboratori di produzione imprenditoriale (produzione, organizzazione, distribuzione; comunicazione eventi e ufficio stampa) con 150 giovani per ciascuna annualità.

Commenti