Sicilia Report
Direttore Paolo Zerbo
Montalto 336×280
Cateno De Luca

Funzionario comunale aggredito, De Luca “superato ogni limite”

Messina, 9 giu. – “Si è oltrepassata la misura in tutti i sensi”. Lo dice il sindaco di Messina, Cateno De Luca, dopo che oggi un funzionario comunale è stata aggredito nel suo ufficio da un imprenditore di Rometta che voleva realizzare un nuovo lido nella zonasud della città. L’uomo, dopo essersi entrato negli uffici dell’urbanistica, avrebbe atteso il dipendente comunale per sferragli una violenta testata al volto, che gli ha provocato lesioni gravi.

“Non c’è motivo o giustificazione alcuna per un fatto così ripugnante che va stigmatizzato con forza – dice il sindaco -. A ciò si aggiunga che l’esito della pratica sollecitata dall’aggressore era in attesa di un pronunciamento del Demanio marittimo, avendo fatto gli uffici comunali tutto ciò che era nelle loro competenze”. Il primo cittadino esprime “solidarietà” al dipendente ferito e la propria “gratitudine verso chi negli uffici comunali lavora mettendo anche a rischio la propria incolumità”.
(Adnkronos)

 

 

I commenti sono chiusi.