Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Delegazione della Città Metropolitana di Tokyo in visita a Messina

Incontro a Palazzo dei Leoni con i Responsabili del settore Turismo del Comune, della Città Metropolitana di Messina e dell’Autorità di Sistema Portuale dello Stretto

Tempo di lettura: < 1 minuto

MESSINA – Una Delegazione della Città Metropolitana di Tokyo sarà accolta oggi, lunedì 3 febbraio, alle ore 14:00 presso il Palazzo dei Leoni dall’Assessore al Turismo del Comune di Messina Prof. Vincenzo Caruso, dal Vice Segretario Generale della Città Metropolitana Dott.ssa Anna Maria Tripodo e dalla Dott.ssa Cristiana Laurà Responsabile Promozione e Relazioni Esterne dell’Autorità di Sistema Portuale dello Stretto.
I membri della Città Metropolitana di Tokyo con un interprete saranno in visita a Messina con l’obiettivo di conoscere le attività di promozione curate dalla Città Metropolitana di Messina nel settore del turismo con particolare riferimento all’aspetto legislativo riguardante la promozione delle isole minori italiane, il ruolo dell’Amministrazione, le modalità attraverso le quali le Isole Eolie trattano gli aspetti finanziari, l’agricoltura,la vegetazione, le infrastrutture, i servizi di collegamento da confrontare con le loro Isole Izu Oshima.
La Delegazione sarà composta dai Signori:
Sig. Uchida, Manager del Dipartimento Promozione delle Isole; Divisione Amministrativa Locale,
Sig. Matsunaga Naoki, Vice Manager, Sezione dell’Isola Miyake, Ingegneria Civile e Navale,
Sig.ra Kumada Asuka, Direttrice, Dipartimento della Pianificazione della Promozione, Divisione Amministrativa Locale,
Sig. Oogawara Akihito, Direttore, Dipartimento delle Municipalità, Divisione Amministrativa Locale,
Sig. Itakura Kosuke, Direttore, Dipartimento dei Porti, Sezione dell’Isola Oshima.
info: https://www.metro.tokyo.lg.jp/english/index.html

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci