Sicilia Report
Sicilia Report
Montalto 336×280
Foto archivio ©Sr.it

Allevatore morto a Nicosia, prende corpo ipotesi omicidio

ENNA – Prende corpo l’ipotesi dell’omicidio per Salvatore Blasco, l’allevatore di Nicosia (Enna) di 56 anni trovato morto la mattina del 24 febbraio in contrada Sperone, non lontano dalla sua abitazione. A trovare il corpo senza vita sono statii familiari dell’allevatore che hanno immediatamente allertato la polizia. Secondo i primi risultati dell’autopsia, Blasco non sarebbe morto per cause naturali “ma per volontà di terzi”.

Pubblicità

L’uomo potrebbe essere stato ucciso all’interno di una delle sue proprietà mentre stava dando da mangiare ad alcuni animali. I familiari della vittima e i vicini sono stati ascoltati sia dalla polizia che dal pm.

Numerosi i sopralluoghi della polizia scientifica che hanno permesso di rinvenire, poco distante dal luogo dove è stato rinvenuto il cadavere, il telefono cellulare della vittima.
(Adnkronos)

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: