10.9 C
Catania
giovedì, Febbraio 29, 2024
spot_imgspot_img
HomeProvinceCataniaVolanti, furto aggravato alla zona industriale, quattro arresti

Volanti, furto aggravato alla zona industriale, quattro arresti

Nel corso della mattina dello scorso 8 febbraio, la Sala Operativa inviava due Volanti presso un capannone della Zona Industriale, in via Cosimo Mollica Alagona, ove veniva segnalata la presenza di tre soggetti sospetti

Nel corso della mattina dello scorso 8 febbraio, la Sala Operativa inviava due Volanti
presso un capannone della Zona Industriale, in via Cosimo Mollica Alagona, ove veniva
segnalata la presenza di tre soggetti sospetti all’esterno del plesso. I tre soggetti erano
stati notati, attraverso le telecamere di sicurezza installate sul perimetro dell’azienda,
nell’atto di forzare una porta di accesso alla struttura; le immagini erano state visionate in
tempo reale dal titolare dell’azienda – da cui era partita la segnalazione – e da personale
della vigilanza privata.
Gli equipaggi, giunti sul posto, cinturavano la zona, venendo nell’occorso ausiliati da
personale del Nucleo Moto Volanti ed anche da una pattuglia della Polizia Stradale di
Lentini, e individuavano – dinanzi all’ingresso – una vettura con un uomo al suo interno
che guardava in direzione dell’azienda.
L’uomo veniva quindi sottoposto a controllo, e proprio in quel frangente gli operatori di una
delle Volanti impegnate notavano i tre soggetti originariamente segnalati nell’atto di
scavalcare un muro di cinta dell’azienda per darsi alla fuga.
Gli Agenti si mettevano quindi alla ricerca dei tre fuggitivi, riuscendo ad intercettarli; uno
dei tre veniva fermato mentre tentava di darsi alla fuga attraverso una porta secondaria
dell’azienda in cui si era intrufolato; gli altri due venivano invece trovati nascosti tra i
semirimorchi parcheggiati nel piazzale della ditta.
Tutti e quattro i soggetti venivano quindi arrestati per il reato di tentato furto aggravato in
concorso, ed accompagnati in Questura per tutti gli ulteriori accertamenti. All’esito,
emergeva che tre dei quattro fermati annoveravano diversi precedenti penali per reati
contro il patrimonio, e che due di loro risultavano anche essere sottoposti alla misura di
prevenzione della Sorveglianza Speciale di P.S. con obbligo di soggiorno.
In ragione dei numerosi precedenti specifici e delle condotte poste in essere dai fermati, si
procedeva anche ad effettuare delle perquisizioni presso i rispettivi domicili, rinvenendo
all’esito dell’attività una pistola a salve, priva di tappo rosso, che veniva sequestrata per
effettuare i successivi accertamenti.

Pubblicità

 

Nel corso delle attività, nelle vicinanze dell’abitazione di uno dei soggetti fermati, gli Agenti
rivenivano peraltro quattro autovetture risultate provento di furto e rubate nei giorni delle
festività agatine. Le auto venivano restituite ai legittimi proprietari.
Di tutto quanto accaduto veniva data notizia al P.M. di turno, che disponeva di sottoporre
gli arrestati alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli