12.4 C
Catania
venerdì, Aprile 19, 2024
spot_imgspot_img
HomeProvinceCataniaReati predatori e prostituzione su strada, intensi i controlli nel centro cittadino

Reati predatori e prostituzione su strada, intensi i controlli nel centro cittadino

la Polizia di Stato di Catania ha effettuato mirata attività finalizzata alla prevenzione e contrasto dei reati predatori e delle condotte legate al fenomeno della prostituzione esercitata su strada

Nel corso dei servizi di controllo del territorio, serali e notturni, la Polizia di Stato di Catania ha effettuato mirata attività finalizzata alla prevenzione e contrasto dei reati predatori e delle condotte legate al fenomeno della prostituzione esercitata su strada, in diverse vie del centro cittadino. Una problematica segnalata, in diverse occasioni, da parte dei residenti della zona.

Pubblicità

In campo i poliziotti della Squadra Mobile, del Commissariato “Centrale” e della Polizia Scientifica.

Individuate preventivamente le zone operative d’intervento – Viale Africa, Piazza Galatea, Piazza Papa Giovanni XXIII, Via VI Aprile e Piazza Dei Martiri – gli agenti hanno monitorato costantemente l’area per scongiurare la presenza di donne dedite alla prostituzione su strada.

 

 

Durante l’attività di perlustrazione, intorno alle ore 20, all’incrocio tra via VI Aprile e via Tezzano, sono state individuate e identificate due ventenni, di origini bulgare, intente ad adescare clienti. Sottoposto a controllo anche un potenziale cliente, proveniente dalla provincia etnea, il quale a bordo di propria autovettura si intratteneva a conversare con le due cittadine straniere.

Poco distante, all’intersezione tra piazza Papa Giovanni XXIII e via Marchese di Casalotto, altre pattuglie hanno sottoposto a controllo altre due ventenni, di origini bulgare, intente ad esercitare la prostituzione su strada.

Le 4 persone fermate, in quel momento sprovviste dei documenti d’identità, sono state accompagnate presso gli uffici del Commissariato “Centrale” e con il supporto della Polizia Scientifica sono stati effettuate le procedure di identificazione. Sono risultate essere incensurate e stabilmente residenti in città.

 

 

Il servizio di prevenzione territoriale per il contrasto alla prostituzione su strada, che si è protratto nelle ore notturne, ha consentito di identificate complessivamente 11 persone – di cui 4 cittadini stranieri e 6 gravati da precedenti di Polizia – nonché, di controllare diversi veicoli.

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli