spot_imgspot_img
HomeProvinceCataniaPovertà: Caritas, +34% interventi a Catania in 5 anni

Povertà: Caritas, +34% interventi a Catania in 5 anni

Povertà in aumento a Catania. Lo rilevano i numeri dei servizi della Caritas Diocesana presentati stamane nella Curia Arcivescovile alla presenza, tra gli altri dell’Arcivescovo Mons. Luigi Renna. Le richieste di aiuto registrate dai servizi della Caritas diocesana evidenziano una crescita definita “allarmante”, con 356.259 interventi effettuati nel corso del 2023, quasi 13mila in più rispetto all’anno precedente. Allargando l’analisi al quinquennio 2019-2023, la rilevazione evidenzia in maniera più strutturata le difficoltà economiche e sociali della città attraverso il punto d’osservazione dell’azione della Caritas sul territorio: 356mila nel 2023 contro i 237mila del 2019 (+34%). Sono stati 4.401 gli utenti registrati dal Centro di Ascolto nel 2023 (+ 605 rispetto al 2022). Da un’elaborazione dei dati registrati tramite il sistema OspoWeb di Caritas Italiana emerge che mediamente si tratta di uomini (72%), italiani (50%), con figli (51%) nella fascia di età compresa tra 25 e 54 anni (63%).

Pubblicità

 

 

Sono centinaia i volontari che operano a Catania grazie anche all’8xmille alla Chiesa Cattolica e alle donazioni di cittadini, aziende e associazioni del territorio e in profonda interconnessione con le istituzioni e gli altri servizi di aiuto locali. L’Help Center della Caritas è un pronto soccorso sociale che quotidianamente, festivi inclusi, garantisce ascolto e interventi di supporto a persone vulnerabili per colazione, cena, vestiario, prodotti per l’infanzia, offrendo inoltre servizi igienici e una doccia calda. In campo anche l’accoglienza per donne con minori vittime di violenza, consulenze per il disbrigo di pratiche burocratiche, sostegno economico per il pagamento delle utenze, consulenza legale e psicologica e mediazione bancaria tramite il microcredito. Nel corso del 2023 l’elemento numericamente più significativo si conferma la mensa dell’Help Center della Stazione Centrale, dove si preparano e distribuiscono pasti caldi e altri beni di prima necessità per circa 750 interventi alimentari al giorno, pari a 277.695 all’anno.

 

 

 

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli