spot_imgspot_img
HomeProvinceCataniaArmato di coltello commette 2 rapine in centro, ordinanza cautelare per un...

Armato di coltello commette 2 rapine in centro, ordinanza cautelare per un pregiudicato

Il Giudice per le indagini preliminari su richiesta del Pubblico Ministero ha disposto l’applicazione della misura cautelare della custodia in carcere dove l'uomo si trova già ristretto

CATANIA – Il 9 marzo 2023, su disposizione della Procura Distrettuale di Catania, la Squadra Mobile ha dato esecuzione ad un’ ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari di Catania, nei confronti di CONTI Alessandro (cl. 1993), in relazione a due distinte rapine aggravate dall’uso di armi.
Le indagini, coordinate da questo Ufficio ed eseguite dalla Sezione Reati contro il Patrimonio della Squadra Mobile (Squadra Antirapine), hanno permesso di acquisire, allo stato degli atti e in relazione ad una  fase processuale che non ha ancora consentito l’intervento delle Difese, elementi che dimostrerebbero come il CONTI Alessandro sia responsabile di due rapine ai danni di un Ufficio Postale e di una farmacia.

Pubblicità

 

Il primo dei due episodi delittuosi  , è stato commesso il 6 febbraio 2023, all’interno di un Ufficio Postale , al cui interno un individuo , travisato da mascherina chirurgica e berretto , intimava ai dipendenti presenti, brandendo un coltello, la consegna del danaro contenuto nelle casse, così impossessandosi della somma di Euro 674,17 , per poi subito fuggire , nonostante un utente avesse cercato di trattenerlo.

Il secondo è stato commesso il 12 febbraio 2023, in danno di una farmacia del centro, al cui interno un soggetto, che indossava cappuccio e berretto, dopo avere minacciato i dipendenti, brandendo un coltello,  si impossessava di una somma contante pari ad Euro 400,00.

 

Entrambi le azioni criminali, per le loro connotazioni , da subito sembravano potersi ricondurre ad un più ampio ambito di azioni predatorie seriali riguardanti nei primi due mesi del corrente anno, l’area metropolitana catanese e che erano state attribuite al medesimo CONTI Alessandro , con emissione di un’ordinanza di custodia cautelare , eseguita dalla Squadra Mobile lo scorso 17 febbraio, in quanto, gravemente indiziato , con un altro correo ,  della commissione di quattro rapine ai danni di vari esercizi commerciali.

 

L’ulteriore filone d’indagine, scaturito da tali similitudini e relativo alle suindicate  rapine in danno di un  Ufficio Postale e di  una farmacia, consentiva infine  di acquisire un quadro indiziario sufficiente a poter attribuire a CONTI Alessandro, il ruolo di presunto autore , con il volto coperto da una mascherina chirurgica ed armato, anche di tali ulteriori fatti delittuosi.

Il Giudice per le indagini preliminari, su richiesta del Pubblico Ministero titolare del relativo fascicolo d’indagine, ha quindi disposto nei confronti di CONTI Alessandro, l’applicazione della misura cautelare della custodia in carcere, eseguita dalla Squadra Mobile, mediante notifica presso la Casa Circondariale di Catania, ove  , in forza di precedente ordinanza, il medesimo  si trovava già ristretto.

 

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli