14.2 C
Catania
venerdì, Febbraio 23, 2024
spot_imgspot_img
HomeProvinceCataniaAl Teatro Biondo gli spettacoli vincitori del Premio Sicilia di Scena: “Sconfinati”...

Al Teatro Biondo gli spettacoli vincitori del Premio Sicilia di Scena: “Sconfinati” e “Radio Killers”

Dall’11 al 13 novembre il Teatro Biondo di Palermo ospiterà, nella Sala Grande e nella Sala Strehler, due dei tre spettacoli vincitori del “Premio Sicilia di Scena 2021”: Sconfinati, ideato e diretto da Valentina Ferrante e Micaela De Grandi, e Radio Killers con la drammaturgia di Valeria La Bua

Dall’11 al 13 novembre il Teatro Biondo di Palermo ospiterà, nella Sala Grande e nella Sala
Strehler, due dei tre spettacoli vincitori del “Premio Sicilia di Scena 2021”: Sconfinati, ideato e diretto da Valentina Ferrante e Micaela De Grandi, e Radio Killers con la drammaturgia di Valeria La Bua.
Nato come esperimento teatrale interattivo e itinerante Sconfinati, prodotto da Banned
Theatre, occuperà vari spazi della Sala Grande, dai palchi al palcoscenico, dove gli attori –
Federico Fiorenza, Luca Fiorino, Ramzi Harrabi, e le stesse Ferrante e De Grandi – accompagneranno il pubblico in un vero e proprio viaggio, nel quale si intrecceranno storie
inventate a testimonianze autentiche di migranti sopravvissuti alle traversate lungo le rotte del Mediterraneo.
«L’intento – sottolineano le registe – è quello di far vivere agli spettatori, nella maniera più
realistica possibile, le sensazioni, gli stati d’animo e le paure di chi affronta l’ignoto in cerca
di un futuro migliore. Chiunque potrà vivere appieno gli stessi sentimenti di speranza,
sfiducia e sgomento che si alternano nel cuore di uomini coraggiosi ed ignari e di donne sole, madri fragili e fortissime, in balia di un mare amniotico, che può dar vita o può toglierla».
Il pubblico sarà condotto da attori-scafisti e attori-migranti attraverso gli spazi del teatro, nella simulazione di una traversata nel deserto, sarà poi invitato a salire sul palcoscenico-
imbarcazione, dove vivrà l’esperienza drammatica del viaggio con l’ausilio di videoproiezioni
curate da Giovanna Mangiù e paesaggi sonori di Armando Nilletti.
La rappresentazione si concluderà con due possibili finali, stabiliti di volta in volta dalla
compagnia: uno “favorevole” e un altro “avverso”. Ogni sera lo spettatore non saprà mai cosa aspettarsi, proprio come il clandestino che intraprende il viaggio e non conosce il suo destino.
Sconfinati andrà in scena venerdì 11 alle 18.00, sabato 12 alle 19.00 e alle 21.00 e domenica 13 alle 15.00 e alle 17.00.
Nella Sala Strehler, invece, venerdì 11 alle 21.00, debutterà Radio Killers, prodotto dalla
Bottega del Pane, con la drammaturgia di Valeria la Bua, che firma anche la regia insieme a
Davide A. Toscano, il quale sarà in scena insieme a Marta Cirello.

Pubblicità

«Cosa succede a un essere umano quando oltrepassa il confine, quando determina (per
disinteresse, viltà o vendetta) la morte di un proprio simile?» Se lo domandano gli autori dello spettacolo, che con questa messa in scena cercano di capire da dove origini il male.
Radio Killers indaga su queste domande capitali attraverso il racconto di tre vicende collegate dalla presenza in scena di una radio, anzi, di tre radio diverse, che rappresentano luoghi e tempi storici differenti.
Protagonisti dei tre testi sono rispettivamente: un ufficiale di gendarmeria, una coppia e un
padre, accomunati dal fatto che ognuno di loro ha ucciso o lasciato morire un essere umano.
Per quanto si interroghino sull’accaduto, nessuno di loro riesce a uscire dal proprio punto di
vista, che diventa un vero e proprio stato di prigionia, una costrizione che condiziona gli stati d’animo e la percezione del mondo circostante.

 

La radio, oggetto magico, mutevole, diventa allora l’unico tramite con l’esterno, capace di
riconnetterli al mondo reale offrendogli una possibilità di fuga.
Radio Killers si potrà vedere in Sala Strehler venerdì 11 novembre alle 21.00, sabato 12 alle 17.00 e domenica 13 alle 20.00.

Foto: Sconfinati

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli