13.2 C
Catania
venerdì, Marzo 1, 2024
spot_imgspot_img
HomeProvinceCatania21 febbraio arriva "Da lontano", l'album della pianista Ketty Teriaca

21 febbraio arriva “Da lontano”, l’album della pianista Ketty Teriaca

Musica intima, introspettiva, un racconto ispirato dall’inquietudine di vivere contemporanea e da silenzi sepolti dalla corsa quotidiana contro il tempo. Si intitola “Da Lontano” ed è il cd appena pubblicato da Ketty Teriaca, pianista catanese e docente del Conservatorio Scarlatti di Palermo

Musica intima, introspettiva, un racconto ispirato dall’inquietudine di vivere contemporanea e da silenzi sepolti dalla corsa quotidiana contro il tempo. Si intitola “Da Lontano” ed è il cd appena pubblicato da Ketty Teriaca, pianista catanese e docente del Conservatorio Scarlatti di Palermo. Concepito come album per piano solo, dalle armonie dense e crepuscolari, “Da Lontano” si configura piuttosto come un’opera corale: è infatti il tributo d’amicizia che in otto – fra musicisti, colleghi e strumentisti italiani e stranieri – hanno dedicato alla Teriaca pianista, con la quale si sono misurati in occasione di concerti e performance musicali negli ultimi trent’anni.

Pubblicità

Quindici i brani in scaletta, partiture per piano solo, alcune inedite, firmate da compositori come Marco Betta (attuale Sovrintendente del Teatro Massimo di Palermo), pianisti come Maria Gabriella Cappelletti, Valentina Grisafi, Luca Nobis e Luciano Maria Serra, dai chitarristi Giovanni Seneca, Mario Gulisano e dal brasiliano Daniel Wolff.

Il CD, prodotto dalla casa discografica Modhì Music Company, sarà presentato martedì 21 febbraio da ZO (Catania ore 21) nel corso di una serata che, insieme al concerto della Teriaca, vedrà la proiezione in anteprima del video “Da Lontano”, realizzato sulle note del brano omonimo di Luca Nobis – chitarrista e direttore del CPM Music Institute di Milano, anche lui ospite della presentazione. Un video diretto dalla filmmaker Nadia Arancio con la fotografia di Ivan Nicolosi. Completano il progetto le opere dell’artista catanese Nunzio Fisichella realizzate durante l’ascolto dei brani ed esposte quella sera nel foyer del teatro del Centro ZO. L’opera “Planare” è la copertina del CD.

“Da lontano – spiega Ketty Teriaca – nasce durante il lockdown, quando in assenza di concerti di musica da camera, mi sono ritrovata a studiare pagine del repertorio solistico. Alla ricerca di nuove partiture, ho coinvolto Luca Nobis chiedendogli la trascrizione per piano di un brano ascoltato durante un suo concerto. Cosa che ho poi ripetuto con tutti gli amici compositori dei quali apprezzavo la scrittura e che mi hanno donato loro partiture. Il CD è un omaggio a mia madre e a tutte le madri che affiancano con costanza i propri figli nelle loro passioni, supportandoli negli studi, incoraggiandoli nei fallimenti – inevitabili in qualunque percorso di conoscenza – e condividendone i successi. Da qui l’idea di realizzare un video, dove il brano di Luca Nobis fa da colonna sonora a un racconto sul rapporto tra madre e figlia sullo sfondo dell’amore comune per la musica e il pianoforte. E per il mare”.

 

 

I quindici brani di “Da lontano” di Ketty Teriaca sono disponibili su Spotify, su Youtube e sulle piattaforme digitali Deezer e Amazon Music.

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli