spot_imgspot_img
HomeProvinceCaltanissettaErrata raccolta differenziata, avviati i controlli sui rifiuti non conformi

Errata raccolta differenziata, avviati i controlli sui rifiuti non conformi

Agenti di Polizia coadiuvati da operatori Dusty, monitorano allo scopo di sensibilizzare gli utenti

L’Amministrazione comunale con la Polizia municipale e il supporto di Dusty, ha avviato un piano di controllo sui rifiuti non conformi, al fine di contrastare l’errata esposizione ed evitare l’abbandono.

Pubblicità

L’azione di controllo avviata lo scorso 14 marzo, che ha lo scopo di sensibilizzare gli utenti che non fanno correttamente la raccolta differenziata, fotografa le abitudini dei cittadini di Caltanissetta e da ciò emerge ancora la difficoltà da parte degli utenti, di rispettare
rigorosamente le corrette modalità della raccolta differenziata.

 

Dai controlli effettuati da lunedì 14 a sabato 19 marzo, è emerso che sono 264 gli utenti che non hanno rispettato le modalità di suddivisione delle frazioni, che hanno utilizzato il sacchetto nero – proibito per legge -, o che hanno esposto i rifiuti nell’orario errato.

 

 

Il piano di controllo e sensibilizzazione avviato dalla Polizia Municipale proseguirà senza sosta fino a quando gli utenti non si allineeranno alle modalità di esposizione indicate nel calendario settimanale di raccolta “porta a porta”.

 

 

L’Amministrazione comunale e Dusty invitano la cittadinanza al rispetto delle regole e alla massima collaborazione per mantenere il decoro ambientale del territorio.

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione PA
Redazione PA
Redazione Palermo
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

La vignetta di SR.it

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli