spot_imgspot_img
HomeProvinceAgrigentoSisma 1968: al via concorso di progettazione per la riqualificazione urbana del...

Sisma 1968: al via concorso di progettazione per la riqualificazione urbana del centro storico di Santa Margherita Belice

Il concorso è stato bandito dal Comune, in attuazione del protocollo di intesa sottoscritto con l’Ordine degli architetti di Agrigento

AGRIGENTO – È il sesto concorso di progettazione che, in provincia di Agrigento, intercetta le risorse stanziate dallo Stato con DPCM del 17 dicembre 2021, grazie ad appositi protocolli di intesa sottoscritti tra gli enti banditori e l’Ordine degli architetti di Agrigento. I primi cinque concorsi, le cui procedure sono state già concluse, consentiranno agli enti banditori (Libero Consorzio Comunale e i Comuni di Grotte, Montevago, Racalmuto e Raffadali) di acquisire, nei prossimi giorni, i progetti di fattibilità tecnica ed economica, utili per accedere ai fondi del PNRR, per un importo complessivo di 24 milioni di euro. I cinque progetti riguardano, in sintesi, la realizzazione di un nuovo edificio scolastico a Canicattì, la valorizzazione artistica dei ruderi del centro storico dell’antica Montevago, raso al suolo dal sisma del 1968 e la riqualificazione della zona del Calvario di Grotte, delle vie Garibaldi e Regina Margherita di Racalmuto e del Villaggio della Gioventù di Raffadali.

Pubblicità

Il nuovo concorso, bandito dal Comune di Santa Margherita Belice, è finalizzato ad acquisire un progetto di fattibilità tecnica ed economica, anche questo da utilizzare per accedere ai fondi del PNRR, per una riqualificazione dell’area dell’antico quartiere di San Vito, che privilegi la valorizzazione dei percorsi che attraversano la zona distrutta dal sisma del 1968, al fine di colmare la frattura urbanistica che si è creata tra la città nuova e il suo quartiere antico.

 

“Siamo orgogliosi – afferma il presidente dell’Ordine degli architetti di Agrigento, Rino La Mendola – di assumere il ruolo di soggetto promotore della qualità architettonica delle nostre città, sostenendo ancora una volta le Amministrazioni della provincia impegnate nella riqualificazione urbana del proprio territorio, attraverso il concorso di progettazione, che costituisce uno strumento ideale per valorizzare il talento dei professionisti e per acquisire progetti di qualità. L’interessante concorso di Santa Margherita Belice, in sinergia con quello di Montevago, potrebbe promuovere, nel Belice, un’importante attrattiva turistico-culturale, nella memoria del sisma del 1968”.

Il  bando del concorso è stato pubblicato entro i termini prescritti  dal decreto con cui sono state stanziate le risorse, grazie all’impegno del Responsabile Unico del Procedimento, Ingegnere Aurelio Lo Voi, e grazie alla collaborazione del Consiglio nazionale e dell’Ordine che hanno offerto, a titolo gratuito, il supporto logistico per la gestione delle procedure informatiche e l’uso della piattaforma concorsiawn.it, su cui girano, con ampia garanzia di anonimato, i concorsi più importanti a scala nazionale.

Gli interessati possono scaricare il bando sopra richiamato e partecipare al concorso di progettazione, attraverso la piattaforma informatica del Consiglio nazionale degli architetti  www.concorsiawn.it  (link specifico https://concorsiawn.it/riqualificazione-urbana-margherita-belice/home).

 

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli