spot_imgspot_img
HomeProvinceAgrigentoOpi Agrigento accanto Omceo contro la violenza sui sanitari

Opi Agrigento accanto Omceo contro la violenza sui sanitari

“Stop alla violenza sul personale sanitario”, Occhipinti: “È ora di dire basta! Noi non siamo colpevoli”

AGRIGENTO – L’Ordine delle professioni infermieristiche in prima fila, a fianco di Omceo, nella manifestazione silenziosa in programma sabato, dalle 17, ad Agrigento.

Pubblicità

“No alla violenza sul personale sanitario – afferma Salvatore Occhipinti, presidente dell’Ordine delle professioni infermieristiche di Agrigento – Ricordiamo che appena pochi giorni fa, a Favara, è stato ucciso un medico cardiologo mentre svolgeva le sue funzioni. L’ultimo, in ordine di tempo, episodio che ha riportato a galla, nella maniera più feroce, il problema delle aggressioni verso i sanitari, siano questi medici, infermieri, ausiliari, operatori sociosanitari, …. È ora di dire basta. È ora di scendere in piazza tutti insieme, con indosso il camice, per far comprendere quanto i sanitari non abbiano colpe ma siano soltanto ingranaggi di un meccanismo deciso e mosso dal Governo nell’arco del tempo. Non potevamo non esserci, gli infermieri dell’Agrigentino saranno presenti per dire stop alla violenza sul personale sanitario”.

 

 

 

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli