Sicilia Report
Direttore Paolo Zerbo
Montalto 336×280
Foto archivio

Nave Ocean Viking ferma in rada a Porto Empedocle “per ordine Capitaneria”

Trasferiti i 169 migranti che hanno trascorso la quarantena sulla nave Moby Zaza verrà eseguito, il trasbordo dei 180 migranti che si trovano a bordo

Porto Empedocle (Agrigento), 6 lug. – La nave Ocean Vinking di Sos Mediterranee con 180 migranti a bordo “per ordine della Capitaneria di porto” da mezz’ora circa è ferma in rada davanti al porto di Porto Empedocle (Agrigento). Lo dice all’Adnkronos Francesco Creazzo della Ong Sos Mediterranee.

“La situazione a bordo per ora è tranquilla – dice Creazzo – è stata distribuita la colazione”. “Adesso i migranti sono in attesa di altre istruzioni. Ci è stato chiesto solo di metterci in rada. Non sappiamo altro”, aggiunge. Intanto al porto è ormeggiata anche la Moby Zaza che dovrebbe ospitare i 180 migranti della Ocean per il periodo di quarantena.
(Adnkronos)

AGGIORNAMENTO – Entro la tarda mattinata di oggi i 169 migranti che hanno trascorso la quarantena sulla nave Moby Zaza lasceranno il traghetto per essere trasferiti in un centro di accoglienza. I tamponi eseguiti sui naufraghi sono risultati tutti negativi. Subito dopo verrà eseguita la sanificazione degli ambienti del traghetto. E solo dopo, quindi nel pomeriggio inoltrato, verrà eseguito, come apprende l’Adnkronos, il trasbordo dei 180 migranti che si trovano a bordo della nave Ocean Viking. Qui i naufraghi salvati nel Mediterraneo dalla ong trascorreranno il periodo di quarantena.
(Adnkronos)

I commenti sono chiusi.