Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Matera Capitale della Cultura

MATERA – Giorno di festa per Matera, ufficialmente Capitale europea della Cultura 2019. Nella città dei Sassi, per le cerimonie di inaugurazione, presenti il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. “Questo è un giorno importante per Matera, per l’Italia – dice il Capo dello Stato -. Per l’Europa, che dimostra di saper riconoscere e valorizzare le sue culture. Giorno di orgoglio per l’Italia che vede una delle sue eccellenze all’attenzione dell’intero Continente” aggiunge alla cerimonia di inaugurazione. “Pur nelle sue specifiche e importanti diversità, il nostro Continente è stato capace di dare al mondo un grande patrimonio condiviso di civiltà e di risorse, tanto da far risultare nella storia – e tuttora – indispensabile il suo contributo protagonista per il futuro stesso della intera comunità umana” afferma il presidente della Repubblica. “Matera – prosegue Mattarella – è un esempio di quanto l’Europa debba alla preziosa originalità di luoghi così straordinari e ricchi di fascino. Di quanto la fatica e il genio di una comunità siano riusciti a produrre, e si coglie anche il legame con un cammino più grande, quello dei popoli europei, orientato da valori comuni; da una cultura che è sempre più feconda e che ha consentito a tutti noi europei di compiere passi decisivi verso la libertà, la pace, il benessere”.
Prima città del Sud ad essere scelta come Capitale Europea della Cultura, Matera ha inaugurato l’anno del suo riscatto “che è un’occasione per tutto il Meridione” come ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, alla cerimonia di apertura all’Auditorium della Cava del Sole. Poi il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha chiuso con il suo intervento la diretta in Eurovisione di Rai1 ‘Matera 2019. Open Future’ con conduttore d’eccezione Gigi Proietti. “Da uomo del Sud, da presidente del Consiglio ho fiducia che dal riscatto di Matera parta il riscatto dell’intero Sud, perché il futuro sia qui” ha spiegato Conte, sottolineando che “servono investimenti che il governo sosterrà”.

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci