Marella Agnelli, vedova dell’Avvocato, morta a Torino

di
Aveva 92 anni, era malata da tempo

TORINO – Morta nella sua casa di Torino all’età di 92 anni Donna Marella Agnelli Caracciolo di Castagneto, designer e collezionista d’arte e vedova dell’Avvocato Gianni Agnelli: La notizia è trapelata grazie ad un annuncio della famiglia. Malata da tempo, negli ultimi giorni le sue condizioni erano peggiorate. Marella Caracciolo era nata a Firenze il 4 maggio 1927. I funerali si svolgeranno in forma strettamente privata.
Collezionista d’arte e designer, grande appassionata di fotografia e di giardinaggio, passione che le ha fatto dedicare anche una rosa da un famoso vivaio pistoiese. Marella Caracciolo è stata sposata per mezzo secolo con Gianni Agnelli e dal loro matrimonio, nel 1953 a Strasburgo, sono nati due figli, Edoardo e Margherita. Lascia inoltre otto nipoti, tutti figli della figlia, tra cui John Elkann, il presidente di Fca.
Il padre, Filippo Caracciolo Principe di Castagneto, scrittore saggista e diplomatico, alla fine della seconda Guerra Mondiale aveva ricoperto l’incarico di sottosegretario di Governo e successivamente ricoprì la carica di Segretario Generale del Consiglio d’Europa; la madre, Margaret Clarke, era nata nell’Illinois.