Sicilia Report
Sicilia Report
Montalto 336×280
Di Maio, Salvini e Conte

La Lega presenta al Senato la mozione di sfiducia al Capo del governo Conte

Salvini apre la crisi e si candida premier. Al comizio di Pescara il vicepremier spiega le ragioni della rottura con il Movimento 5 stelle: "Troppi no"

ROMA – La Lega presenta in Senato una mozione di sfiducia al premier Giuseppe Conte. La motivazione espressa dal partito giallo-verde: “troppi no, non da ultimo il clamoroso e incredibile no alla Tav, fanno male all’Italia che, invece ha bisogno di tornare a crescere e quindi di andare a votare in fretta. Chi perde tempo danneggia il Paese e pensa solo alla poltrona”, afferma il partito guidato dal ministro dell’Interno. (Fonte Ansa.it)
“Chi perde tempo vuole solo salvare la poltrona – ha scritto su Twitter Salvini -, che pubblica un video che lo ritrae al comizio di Pescara”.
L’AGI oggi scrive che Salvini ha poi riferito una possibile data per le elezioni anticipate: “Prima si fa e meglio è”. “Ogni giorno che si perde – aggiunge il leader della Lega – è un giorno che fa male al Paese. Non vorrei che ci fosse qualcuno che vuole andare per le lunghe”. E allora, “i parlamentari, se sono al mare o in montagna prendono la macchina, o l’areo, e lunedì sono in Parlamento”.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: