Pubblicità

Prenderà il via da Caltagirone il tour della sand artist Stefania Bruno. La “prima” del suo nuovo spettacolo “A riveder le Stelle”, dedicato a Dante Alighieri, si terrà il 22 luglio prossimo alle ore 21:30 presso il giardino pubblico Vittorio Emanuele di Caltagirone (ingresso gratuito).

La performance dell’artista siciliana sarà un omaggio al Sommo poeta nel settecentenario della sua morte. Lo spettacolo racconta il lungo viaggio simbolico compiuto da Dante negli inferi dell’Inferno fino “a riveder le stelle”. Una rappresentazione nella quale viene coniugata la sand art con la Divina Commedia, considerata la più grande opera scritta in lingua italiana e tra le massime espressioni della letteratura mondiale.

“Potermi esibire alla prima dello spettacolo a Caltagirone – afferma Stefania Bruno – mi da tanta gioia. Questa città è una delle gemme siciliane che per tradizione e cultura rientra tra i siti imperdibili da visitare. Sarà emozionante ritornare a Caltagirone dopo qualche anno.”

Stefania Bruno, nota anche per le sue partecipazioni a varie trasmissioni televisive come “Tu si que vales” di Canale 5 e “Ballando con le stelle” su Rai 1, con la sabbia porterà in scena uno spettacolo che proietterà lo spettatore nei luoghi impervi dell’Inferno descritto da Dante.

La voce narrante di Vincenzo Bruno, inoltre, farà viaggiare lo spettatore attraverso la “selva oscura” dove udrà e vedrà le anime perse dei dannati, conoscerà l’intenso e tormentato amore di Paolo e Francesca. Le mani della sand artist danzeranno per gli spettatori su di una lavagna luminosa e creeranno i luoghi dell’Inferno e i suoi personaggi suscitando emozioni e sensazioni che coinvolgeranno il pubblico. Lo spettacolo sarà anche ricco di coreografie particolari che vedranno all’opera danzatrici che balleranno su musiche suggestive.

“L’evento si preannuncia di sicuro interesse – afferma Gino Ioppolo, sindaco di Caltagirone – rappresentando un ulteriore motivo di attrazione per la nostra città e un messaggio di concreta speranza, oltre che un omaggio al genio di Dante Alighieri nel 700° anniversario della sua morte”

“La presenza di una sand artist conosciuta e apprezzata come Stefania Bruno e del cast che la accompagnerà, nella splendida cornice della Villa comunale – continuano il vicesindaco Sabrina Mancuso e Antonino Navanzino, assessore comunale alle Politiche culturali (i due amministratori che si occupano del coordinamento delle manifestazioni dantesche) garantisce la qualità di uno spettacolo che ben si inserisce nel solco delle manifestazioni cui l’apposito comitato da noi costituito ha dato vita, da diversi mesi, in memoria e onore del Sommo poeta” –

“E quindi uscimmo a riveder le stelle” (Inferno XXXIV, 139), è l’ultimo verso dell’Inferno della Divina Commedia ed anche l’auspicio di Stefania Bruno di continuare ad ammirare la lucentezza del cielo stellato anche in questo periodo particolare.

Lo spettacolo è una produzione Georgia Lo Faro Eventi. Info. 333 3337393