Dissesto, domani sit in in piazza Duomo per “Non spegnere la luce”

di

“Catania è viva – Nessuno spenga la luce” è la parola d’ordine scelta da Cgil, Cisl, Uil, Ugl, Agci, Agci, Confcooperative, Legacoop e Un.I.Coop, in occasione dell’iniziativa simbolica per scongiurare il dissesto finanziario del Comune di Catania, che si terrà domani, mercoledì 31 ottobre 2018, dalle 9.30, in piazza Duomo.
Lo scopo dei sindacati e delle associazioni della cooperazione è di chiamare a raccolta tutte le organizzazioni produttive e le associazioni cittadine per sollecitare impegno forte e risposte concrete a tutti i rappresentanti catanesi nelle istituzioni politiche nazionali, regionali e locali.
«È necessario – dicono le segreterie provinciali di Cgil, Cisl, Uil, Ugl, Agci, Agci, Confcooperative, Legacoop e Un.I.Coop – destinare subito a Catania le risorse ripetutamente promesse, che sono indispensabili per avviare un credibile piano concertato di risanamento, su cui da tempo sollecitiamo confronto all’amministrazione comunale».