Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Auguri e doni in regalo dall’Arma dei Carabinieri ai piccoli degenti dell’Emato-Oncologia del Policlinico

Ritorno al padiglione 4 del Policlinico Universitario dei Carabinieri del Comando Provinciale di Catania che hanno voluto incontrare il personale e i degenti del reparto di Emato-Oncologia Pediatrica per portare loro doni, ma anche fare gli auguri natalizi ai piccoli pazienti e alle loro famiglie

Tempo di lettura: < 1 minuto

CATANIA – Gradito ritorno al padiglione 4 del Policlinico Universitario dei Carabinieri del Comando Provinciale di Catania che hanno voluto incontrare il personale e i degenti del reparto di Emato-Oncologia Pediatrica per portare loro doni, ma anche fare gli auguri natalizi ai piccoli pazienti e alle loro famiglie, costretti a rimanere nell’ambiente ospedaliero a causa della malattia.
I bambini sono stati coinvolti in un clima festoso grazie anche ai numerosi gadget regalati loro dalle donne e dagli uomini in divisa che hanno così voluto testimoniare solidarietà alle persone meno fortunate in questo momento di sofferenza.
A fare gli onori di casa il Direttore Sanitario Dott. Antonio Lazzara, la Prof.ssa Giovanna Russo, direttore dell’Emato-Oncologia Pediatrica, insieme ai medici e infermieri dell’Unità Operativa che hanno ricevuto in un clima di grande cordialità il Maggiore Giovanni Messina, comandante della Compagnia Carabinieri di Fontanarossa, in rappresentanza del Comando Provinciale di Catania, accompagnato da una rappresentanza di militari di ogni ordine e grado.
I carabinieri si sono soffermati all’interno delle stanze di degenza del reparto e del DH pediatrico portando a ciascun bambino un dono ma anche una parola di affetto e di conforto.
Agli auguri per le festività natalizie si è aggiunto per i bimbi e per le loro famiglie l’auspicio per un tempestivo ritorno a casa alle normali attività di tutti i giorni.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci