Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

“Le Aristogatte Onlus” pubblicano il censimento ufficiale di Villa Curia

CATANIA – I volontari dell’associazione “Le Aristogatte Onlus”, autorizzati ad entrare nella struttura, hanno eseguito un censimento dei felini presenti all’Oasy Felix di Villa Curia, determinando che nell’area sono tutt’ora presenti 206 gatti.

Sono stati censiti sia i gatti che vivono in recinti e all’interno dei locali denominati “capanno” ed “Infermeria” che quelli che vivono in esterno nel parco.

Nel locale “capanno” vivono 63 gatti, di cui 35 cuccioli. Quest’ultimi sono suddivisi in 4 gruppi con mamma gatta. Nel locale infermeria sono stati contati 15 gatti adulti. Nella struttura, inoltre, ulteriori 48 felini sono suddivisi in 5 recinti. In particolare: 6 nel recinto n°1 (fronte ex locali custode); 7 nel recinto n.2 (laterale ex locali custode a sx); 13 gatti recinto n.3 (laterale ex locali custode a dx); 11 all’interno del recinto n.4 (retro fronte ex locali custode a sx) ed infine altri 11 si trovano nel recinto n.5 (retro fronte ex locali custode a dx).

Nella zona esterna del parco di Villa Curia sono stati inoltre censiti 80 felini. Il risultato del conteggio dei gatti presenti in quest’area esterna è da considerarsi provvisorio. Facciamo notare, infatti, che durante le operazioni di conteggio dei felini, svolte durante i giorni successivi al 21 maggio, data in cui è avvenuto il sequestro dell’area da parte della Polizia Municipale di Catania, qualche esemplare potrebbe essere sfuggito a tale conteggio vista la vastità dell’area.

Gatti oasi Villa Curia

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci