Sicilia Report
Sicilia Report

Mostre: a Catania “l’arte esce di strada”, 12 fotografi per la città

Fino al 21 gennaio un dialogo ininterrotto tra architettura, territorio e fotografia

Roma, 6 gen. – Plenum – Fotografia Contemporanea e il Comune di Catania con il supporto come media partner di CityMap Sicilia propongono un progetto espositivo itinerante en plein air – L’arte esce in strada – attraverso cui fino al 21 gennaio 2021 sarà possibile intessere, nella città etnea, un nuovo dialogo tra architettura, territorio e fotografia contemporanea.

Bottone 980×300

Dodici fotografi – Angelo Turetta, Annette Schreyer, Camilla Borghese,Cristina Vatielli, Davide Monteleone, Lorenzo Castore, Lorenzo Cicconi Massi, Luca Campigotto, Paolo Verzone, Silvia Camporesi, Stefano De Luigi, Tommaso Bonaventura – tra le migliori firme della fotografia italiana contemporanea, accompagnano con le loro immagini il visitatore edotto, il passante curioso o chiunque percorra più o meno consapevolmente le vie della mostra en plein air, in un viaggio alla riscoperta di alcuni tra i luoghi più suggestivi di Catania.

I cittadini, infatti, avranno modo di vedere dal vivo le foto di autori importanti e di ricondividere su instagram i loro scatti amatoriali usando l’#larteesceinstrada e taggando @plenumgallerycatania @citymapsicilia @comunedicatania. Sarà, inoltre, possibile grazie al supporto di CityMap Sicilia avere un’anteprima del percorso e informazioni relative a questa iniziativa, cliccando sul QrCode presente sotto ogni fotografia.

Ventidue fotografie – installate sulle “palette” collocate davanti ai palazzi storici con cui entrano in relazione – ritraggono ambienti cittadini e paesaggi naturali sparsi per il mondo offrendo nuovi spunti per guardare i ventidue siti cittadini, quali Palazzo Tezzano, Anfiteatro Romano, Chiesa di S.Michele ai Minoriti, Quattro Canti, Circolo Unione, Basilica di S.Maria dell’Elemosina, Palazzo dell’Università, Palazzo S.Giuliano, Terme Achilliane, Palazzo dei Chierici, Fontana dell’Amenano, Piazza Duomo, Municipio, Chiesa S.Francesco Immacolata, Palazzo Gravina, Via Crociferi, Arco S.Benedetto, Chiesa S.Benedetto, Monastero S.Benedetto, Chiesa S.Giuliano, ex Badia di S.Giuliano.
(Adnkronos)

Commenti