20.7 C
Catania
martedì, Aprile 16, 2024
spot_imgspot_img
HomeLavoroSubito, 2023 con incremento a doppia cifra fatturato rispetto al 2022 

Subito, 2023 con incremento a doppia cifra fatturato rispetto al 2022 

Pubblicità

(Adnkronos) – Subito, piattaforma leader in Italia per comprare e vendere in modo sostenibile e seconda piattaforma di e-commerce con oltre 18,7 milioni di utenti unici al mese riconferma la crescita straordinaria dell’ultimo biennio e chiude il 2023 con un incremento a doppia cifra del fatturato rispetto al 2022. Ma nel corso dell’anno appena concluso a crescere esponenzialmente non è stato solo il fatturato; tutti i principali indicatori presi in analisi evidenziano infatti la piena salute di Subito, che risulta nel 2023 e in questo inizio di 2024 la seconda piattaforma di e-commerce in Italia. Sono, infatti, più che positivi i dati di traffico, con visite che raggiungono quota 1,6 miliardi, in crescita del 2,7% rispetto allo scorso anno, spinte soprattutto dalle categorie del Market.  

In continuità con quanto mostrato negli ultimi anni, il traffico proviene sempre più da mobile (88%) e, a conferma di una customer journey sempre più app-first, anche l’app di Subito ha visto un notevole sviluppo: nel 2023 è stata installata oltre 7,5 milioni di volte registrando una crescita del +15% rispetto all’anno precedente e portando il traffico da app a guadagnare 6 punti percentuali (56% del traffico totale). Anche il numero degli annunci pubblicati su Subito riconferma il suo successo e la sua rilevanza nelle abitudini di consumo degli italiani: oltre 54,5 milioni di annunci pubblicati nel 2023 (+6,7%), pari a circa 150mila nuovi annunci ogni giorno, testimoniano il ruolo di Subito quale punto di riferimento nella vita degli italiani.  

Interessanti anche le analisi sulle ricerche degli utenti in piattaforma, che hanno raggiunto i 2,7 miliardi nel 2023, e degli utenti attivi ogni giorno su Subito, che rimangono stabili a 2,5 milioni e che confermano il ruolo fondamentale di Subito Motori, i cui utenti giornalieri sono stati oltre 1 milione. Crescita esponenziale delle transazioni online grazie al servizio TuttoSubito Dal 2021 su Subito è possibile, grazie al servizio TuttoSubito, effettuare transazioni totalmente online, a distanza e in sicurezza, con pagamenti e spedizioni integrati direttamente sulla piattaforma.  

Nel corso di questi due anni e mezzo dal lancio ad oggi, questa modalità di compravendita ha portato grandi risultati: nel corso dell’ultimo anno, il numero di transazioni avvenute tramite TuttoSubito è cresciuto in modo esponenziale, con un aumento del 93% rispetto all’anno precedente. Questi numeri mostrano un’evoluzione nel mondo della second hand, che diventa sempre più simile all’ecommerce e si posiziona come una scelta di acquisto smart, comoda e veloce. Rispetto a questo servizio, il 2023 ha visto importanti crescite in tutte le categorie; a farla da padrone resta il mondo dell’elettronica, con informatica che rimane in testa alla classifica per numero di transazioni, e console&videogiochi al quarto posto.  

Entrano in classifica Collezionismo (4° posto) e accessori moto (5° posto), che, insieme ad abbigliamento&accessori al secondo posto, affermano le potenzialità di Subito nell’offrire pezzi unici e originali, articoli per ogni passione, compresa quella per le due ruote.  

“È stato un anno di grande soddisfazione per Subito, con tutti i principali parametri in forte aumento rispetto all’anno scorso. Siamo una community solida, variegata e in continua crescita, dove tutti possono trovare quello che stanno cercando. Ciò che ci ha portato a questo risultato è il nostro continuo impegno ad evolverci per offrire un prodotto costantemente al passo coi tempi, come dimostrato dagli straordinari riscontri ottenuti dalle transazioni online, che nel 2023 sono cresciute del 93%. È proprio grazie a spedizioni e pagamenti integrati in piattaforma se oggi siamo orgogliosamente il secondo e-commerce italiano. E il primo re-commerce, come preferiamo definire il nostro business, che ha come obiettivo quello di dare una seconda vita e una seconda occasione alle cose, promuovendo un comportamento di acquisto sostenibile da un punto di vista ambientale ed economico”, dichiara Giuseppe Pasceri, ceo di Subito.  

Un anno di second hand in Italia – le tendenze del mercato Anche quest’anno i dati raccolti da Subito raccontano i comportamenti di acquisto degli italiani, delineando alcuni atteggiamenti specifici che rappresentano mutamenti o riconferme nelle tendenze del mercato second hand in Italia. Guardando alle categorie, Auto e Moto&Scooter si collocano rispettivamente al primo e secondo posto per traffico e Subito Motori si conferma per il quarto anno consecutivo la prima verticalità della piattaforma per numero di visite; questa tendenza viene riconfermata anche dalla classifica delle parole più cercate in piattaforma, dove il primo gradino del podio è occupato dalla parola “Vespa”, indice della tendenza a ricercare su Subito icone e simboli di italianità che hanno fatto la storia del nostro Paese, oltre che della storica leadership di Subito nell’ambito dei motori e della mobilità in senso più ampio, tanto che tra le dieci categorie più visitate troviamo anche veicoli commerciali (8°) e biciclette (10°).  

Ma, a trainare l’eccezionale crescita del 2023, c’è Subito Market che vede l’incremento di tutte le sue categorie, sia in termini di visite che di transazioni. Tra queste, una performance molto positiva è da attribuire ad Arredamento e Casalinghi, che supera Appartamenti e ottiene la terza posizione per numero di visite (+9% rispetto al 2022). Questo dato riflette una tendenza di mercato che vede la casa tornare al centro della vita degli italiani e il ruolo sempre più centrale di Subito nell’accompagnare le persone anche in momenti importanti come la scelta degli arredamenti.  

Tra le ricerche più frequenti in piattaforma nel 2023, infatti, emergono molte parole legate alla sfera domestica, che mostrano l’attenzione degli italiani nella cura del proprio spazio e la tendenza sempre più frequente a prendere in considerazione la second hand per acquisti di oggetti destinati a durare nel tempo, come mobili ed elettrodomestici, posizionandosi come vero e proprio alleato in un momento importante come quello dell’arredamento completo di casa.  




Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli