Sicilia Report
Direttore Paolo Zerbo
Montalto 336×280
Foto archivio

Ugl comunicazioni poste soddisfatta per riattivazione dell’ufficio postale Librino

CATANIA – La riapertura dell’ufficio postale di viale Nitta a Librino dopo un mese di chiusura, dopo un tentativo di furto dello sportello bancomat, è stata accolta con entusiasmo dalla federazione provinciale Ugl comunicazioni poste di Catania che, nei giorni scorsi, si era battuta per il ripristino dei servizi nel popoloso quartiere. “Ieri abbiamo appreso la notizia con grande soddisfazione – dice il segretario catanese Mario Crisà. Un risultato che è stato raggiunto grazie alle nostre sollecitazioni e la rivendicazione del comitato “Librino attivo”, con il quale è nata una sinergia in nome di questa battaglia di principio. Ringraziamo anche la Prefettura che ha prontamente accolto il nostro appello, intervenendo nei confronti di Poste italiane. Questo ha fatto sì che i lavori di riparazione venissero realizzati in tempi abbastanza rapidi anche se, per 30 giorni circa, l’utenza ha subito un disagio non indifferente, visto che l’azienda Poste non ha voluto sopperire alla mancanza degli sportelli con l’invio temporaneo della postazione mobile disponibile.

Ci auguriamo, adesso, che con celerità venga installato l’Atm per dare il completo servizio agli abitanti di Librino. Intanto noi, così come abbiamo fatto in questo caso, continueremo a rimanere attenti e ad incalzare Poste italiane ogni qualvolta ci sarà bisogno di sostenere le istanze dei lavoratori e dei fruitori dei nostri servizi – conclude Crisà.”

I commenti sono chiusi.