15 C
Catania
giovedì, Febbraio 29, 2024
spot_imgspot_img
HomeProvinceCataniaSicurezza a Catania, la Cisl incontra il questore Bellassai

Sicurezza a Catania, la Cisl incontra il questore Bellassai

Le preoccupazioni di lavoratori, pensionati e cittadini esposti su tanti fronti

CATANIA – Sicurezza per donne, cittadini e lavoratori, nei luoghi di lavoro, negli ospedali, nelle periferie, nell’area industriale  e nelle campagne, sono stati i temi dell’incontro tra la Cisl di Catania e il nuovo questore, Giuseppe Bellassai.
La delegazione del sindacato, guidata dal segretario generale provinciale Maurizio Attanasio, era composta dai segretari generali Giuseppe Famiano (Filca, costruzioni), Massimo De Natale (Cisl Medici), Alfio Turrisi (Fai, agroalimentari), Giacomo Giuliano (Fnp, pensionati), Carlotta Grasso (Slp, postali) e Maurizio Ferrara in rappresentanza del Siulp.

Pubblicità

«Oltre a dare il benvenuto al nuovo Questore – afferma Attanasio – abbiamo espresso  la preoccupazione di tanti lavoratori, donne  e pensionati sui fronti, dove la sicurezza è maggiormente esposta, nei pronto soccorso, nei cantieri, negli uffici postali, nella zona industriale. Un riguardo particolare meritano anche gli anziani, fascia debole presa di mira spesso da truffatori, sia fisici sia virtuali».

Il confronto è continuato sul tema particolarmente attuale del contrasto e della repressione alla violenza di genere,  sulla lotta al caporalato e allo sfruttamento di lavoratori immigrati nella provincia, sul rispetto della legalità nei cantieri.

 

«Abbiamo apprezzato l’apertura che il questore Bellassai ha dimostrato nei confronti dei temi che gli abbiamo esposto e condiviso le riflessioni di cui ci ha fatto partecipi – conclude Attanasio – da parte nostra gli abbiamo rinnovato la piena disponibilità  della nostra organizzazione sindacale a intraprendere ogni possibile collaborazione, nel solco del dialogo che la Cisl ha intrapreso da anni con le forze dell’ordine e con le associazioni di operatori/sostenitori delle forze di polizia, per iniziative volte a divulgare i temi della prevenzione e della partecipazione all’accrescimento della cultura della legalità, tra i cittadini, i lavoratori e gli studenti».

 

 

In foto di copertina da sin. Giuliano, Turrisi, Attanasio, Bellassai, Grasso, Famiano, De Natale, Ferrara.

 

 

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

Naos Edizioni APS

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli