spot_imgspot_img
HomeProvincePalermoPalermo: proposta Cgil, "una casa per i rider"

Palermo: proposta Cgil, “una casa per i rider”

Una ‘Casa dei Rider’ a Palermo, un hub in una posizione strategica dove i rider possano recarsi durante lo svolgimento delle ore di servizio per trovare riparo e accesso ai servizi igienici durante le frequenti attese tra un turno e l’altro e come spazio aggregativo in cui ritrovarsi con i colleghi ma anche come luogo dove usufruire dei servizi di consulenza, assistenza, informazione e formazione. E’ il progetto che la Cgil Palermo, e le categorie Nidil Cgil Palermo e Filt Cgil Palermo Sicilia, intendono presentare al sindaco Roberto Lagalla e all’assessore Maurizio Carta.

Pubblicità

 

Il progetto, che ha già un nome, Casa dei Rider ‘Antonio Prisco’ è dedicato al sindacalista napoletano prematuramente scomparso nel maggio 2021. “Chiediamo un incontro per approfondirne i dettagli – scrivono nella lettera inviata al Comune il segretario generale Cgil Palermo Mario Ridulfo, il segretario generale Nidil Cgil Palermo Andrea Gattuso e il segretario generale Filt Cgil Palermo Gaetano Bonavia- contestualmente alla richiesta di ottenere un immobile in gestione al Comune, preferibilmente un bene confiscato, che soddisfi i requisiti necessari a erogare il servizio così come è stato concepito”.

 

 

 

 

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Clicca per una donazione

Redazione PA
Redazione PA
Redazione Palermo
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

La vignetta di SR.it

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli