Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Lettera Ugl al Questore per l’intervento dopo il furto nella sede di via Teatro Massimo

“Grati per l’attenzione a protezione del sindacato e dei lavoratori” comunica il segretario Giovanni Musumeci

Tempo di lettura: < 1 minuto

CATANIA – Dopo il furto con scasso avvenuto nei giorni scorsi nella sede della Ugl di via Teatro Massimo, il segretario territoriale ha scritto una lettera di ringraziamento al Questore per il solerte intervento degli uomini della Polizia. “Siamo grati a sua eccellenza, agli uomini della Digos, della Scientifica e del Commissariato centrale con le volanti, per l’attenzione intrapresa a protezione del sindacato e dei lavoratori. Fortunatamente non si è trattato di una problematica di grave entità, anche se è stata violata la sede, ma l’azione quotidiana che questo sindacato porta avanti a difesa di chi lavora e per l’affermazione della legalità all’interno dei contesti lavorativi pubblici e privati, affrontando dossier particolarmente delicati, ha sicuramente destato subito più di una preoccupazione – evidenzia il segretario Giovanni Musumeci.

Aver sentito la vicinanza dei tutori della legge che, ogni giorno nella nostra città, sono protagonisti di un’intensa attività di netto contrasto del malaffare e della criminalità organizzata, ci dà la spinta e la motivazione per non abbassare la guardia. Per questo abbiamo voluto esprimere, rendendola anche pubblica, la nostra gratitudine, rinnovando stima e disponibilità continua alla collaborazione – conclude il sindacalista a nome dei dirigenti e degli iscritti alla Ugl.”

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci