Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

La Ugl di Catania lancia lo sportello di ascolto “Stress lavoro correlato”

Da gennaio, nuovo servizio dedicato ai lavoratori nella sede di via Teatro Massimo

Tempo di lettura: 2 minuti

CATANIA – È stato presentato ieri, nella sala conferenze della Ugl di Catania, lo sportello di ascolto “Stress lavoro correlato” promosso dal dipartimento provinciale Ugl pari opportunità e da UgLei. Alla conferenza di presentazione sono intervenuti il segretario territoriale Giovanni Musumeci e la sua vice nonché responsabile provinciale pari opportunità Giusy Fiumanò, che hanno ceduto poi la parola alla psicologa Susanna Basile ideatrice e curatrice del progetto, voluto fortemente dalla Ugl etnea, che partirà dal prossimo mese di gennaio nella sede di via Teatro Massimo. Un nuovo servizio dedicato ai lavoratori, come hanno sottolineato Musumeci e Fiumanò, perché in questi ultimi anni il mondo del lavoro è cambiato notevolmente e, con esso, anche il concetto di luogo di lavoro oltre ai contesti economici, ambientali e sociali, che oggi stanno sempre più determinando potenziali danni di tipo psicologico o fisico per il lavoratore. Aprire uno sportello di ascolto a cura di un professionista della materia, all’interno di un sindacato, rappresenta una grande opportunità per chi lavora poiché avrà modo di confrontarsi sui problemi individuali e collettivi e difendersi così dai disturbi che la “famiglia lavorativa” produce. “E l’esportazione di un “metodo” comune per migliorare il clima e il benessere organizzativo, anche nei luoghi dove si lavora, attraverso la somministrazione di questionari check-list da compilare e far compilare a tutti i lavoratori – ha spiegato Basile. In questo senso, infatti, la condivisione del progetto con i segretari delle varie federazioni provinciali Ugl è stata preziosa per dare avvio alla creazione di una vera e propria rete operativa a supporto delle esigenze di tutti gli iscritti e non solo.” Lo sportello sarà aperto tutti i venerdì dalle 16 alle 19.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci