Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Città metropolitana di Catania, Ugl soddisfatta per la nomina del commissario straordinario

Nomina del dottor Vito Bentivegna, funzionario regionale dell’Ispettorato dell’agricoltura di Catania. “Superato un vulnus, adesso l’ente sia coordinatore per la riapertura delle scuole” afferma Giovanni Musumeci segretario territoriale Ugl

Tempo di lettura: < 1 minuto

CATANIA – “Apprendiamo con soddisfazione la notizia della nomina del dottor Vito Bentivegna, funzionario regionale dell’Ispettorato dell’agricoltura di Catania, quale commissario straordinario della Città metropolitana con i poteri del sindaco metropolitano dopo la sospensione per 18 mesi del sindaco Salvo Pogliese per le note vicende giudiziarie. Proprio ieri avevamo invocato il superamento di questo vulnus, perché in un momento delicato come questo l’ente di area vasta non poteva di certo continuare a rimanere senza guida.

Adesso, con il suo vertice finalmente ripristinato, la Città metropolitana si intesti il ruolo di coordinatore nella fase di riapertura delle scuole, come ente sovracomunale e soprattutto come istituzione competente in materia di istituti secondari di istruzione superiore. Come Ugl riteniamo sia questa la priorità, al pari delle attività di manutenzione delle strade di competenza e di prevenzione dal rischio idrogeologico. Auguriamo dunque buon lavoro al dottor Bentivegna, nella certezza che saprà ricoprire il nuovo prestigioso ruolo con grande professionalità ed equilibrio.” Lo dichiara Giovanni Musumeci, segretario territoriale della Ugl di Catania.

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci