Pogliese plaude all’accordo raggiunto con Stm per la ricollocazione dei lavoratori licenziati da Micron

di

CATANIA – Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Salvo Pogliese per la ricollocazione dei lavoratori Micron, dopo la chiusura della sede catanese dell’azienda.
“ Sono particolarmente lieto – ha detto il sindaco Pogliese- dell’accordo raggiunto sulla sorte dei dipendenti Micron, accordo già siglato nella sede del Mise (ministero dello sviluppo economico ), che verranno riassunti dalla St Microelectronics di Catania. Ho seguito in ogni momento la trattativa che ha riguardato il futuro di circa 200 lavoratori.”
I dipendenti della Micron che transiteranno in St, attraverso l’accordo raggiunto, manterranno anche gli attuali livelli retribuivi, d’inquadramento e d’anzianità professionale.
“ Ringrazio – ha concluso il primo cittadino- per la positiva conclusione della vicenda i vertici di Stm, in particolare, Carmelo Papa amministratore delegato e direttore generale di StMicroelectronics Italia e Francesco Caizzone, site General Manager nonché Gabriele Bellini di Micron. Il lavoro di squadra è stato costruttivo ed ha permesso di raggiungere un accordo che ha preservato posti di lavoro, in un territorio problematico in tal senso, salvaguardando altresì i diritti dei lavoratori”.