Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Asp di Catania. Firmano il contratto 15 nuovi infermieri

Lanza: «Continuiamo a lavorare rispettando i tempi che ci siamo dati, che abbiamo condiviso con i sindacati e che abbiamo presentato a tutti gli stakeholder».

CATANIA – 15 nuovi infermieri hanno firmato oggi, all’Asp di Catania, il contratto di lavoro individuale a tempo indeterminato. Prenderanno servizio il prossimo 1 dicembre. Con queste nuove assunzioni, nel corso del 2019, l’Azienda sanitaria ha reclutato 250 nuove risorse professionali, fra dirigenti medici e operatori sanitari.
«Oggi conseguite un obiettivo importante per la vostra vita e per la vostra carriera   – ha detto il manager Maurizio Lanza, rivolgendo il saluto di benvenuto ai nuovi assunti -. Non è un punto d’arrivo, ma l’inizio per nuovi traguardi. Portate il vostro entusiasmo nei reparti e nei servizi dove andrete a lavorare».

Presenti alla firma dei contratti, il direttore amministrativo e il direttore sanitario dell’Azienda sanitaria, rispettivamente dott. Giuseppe Di Bella e dr. Antonino Rapisarda, e il direttore dell’UOC Risorse umane, dott. Santo Messina.

«Continuiamo a lavorare – ha aggiunto il dott. Lanza – rispettando i tempi che ci siamo dati, che abbiamo condiviso con i sindacati e che abbiamo presentato a tutti gli stakeholder. Gli Uffici stanno svolgendo un ottimo lavoro grazie al quale immettiamo nuova linfa nei servizi, rispondendo non solo alle esigenze dell’organizzazione, ma soprattutto alle istanze dei cittadini».
Soddisfazione è stata espressa dal dott. Di Bella e dal dr. Rapisarda per la sinergia e la collaborazione fra UOC Risorse umane e Servizio infermieristico grazie alla quale sono state coordinate tutte le procedure di assegnazione del personale, secondo le priorità aziendali e le esigenze dei servizi.
Erano presenti alla firma dei contratti anche la dott.ssa Fabrizia Tiralongo, dirigente amministrativa dell’UOC Risorse umane; la dott.ssa Cetty Gerbino e Ornella Caruso del Servizio infermieristico.

Utilizzando le graduatorie di bacino, capofila l’A.O. “Cannizzaro”, sono inoltre in programma, entro il 16 dicembre, le assunzioni di:

  • 18 infermieri
  • 6 ostetriche
  • 3 fisioterapisti.

La programmazione delle assunzioni fa inoltre già registrare per l’1 gennaio l’imminente convocazione di 22 tecnici di radiologia per la firma dei contratti.

I commenti sono chiusi.

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci