La Recensione

Sylvia Plath e il gaslithing verticale

Può il testo di una poesia dar luogo ad uno spettacolo? Può l'amore malato dare vita e consistenza ad una donna? Può un'immagine verticale di Sylvia Plath con guantoni da forno indicarci la via della morte? Chi è Sylvia Plath? Una povera…

"Ora Romeo, a ittari sangu"

CATANIA - L'intelligenza, la creatività l'uso del siciliano in maniera forte e possente fa di “Romeo Q Giulietta” un'opera corale di grande raffinatezza che va dritta verso il cuore. Francesca Ferro regista ed adattatrice del testo sapientemente…

Mozart massonico nel Flauto Magico

CATANIA - Si è aperta questa domenica la stagione lirica del teatro Massimo Bellini con l’opera Il flauto magico con musiche di Mozart e libretto di Emanuel Schikaneder. Un’opera che attraversa i secoli e rimane viva e potente anche nell’allestimento…

Mistero buffo di Dario Fo messo in scena egregiamente da Matthias Martelli

È stato un bellissimo tuffo nel passato rivedere Mistero Buffo dopo aver frequentato per ben tre anni la scuola di Alcatraz e aver mangiato e bevuto e recitato con lui il grande maestro Dario Fo e con lei la grande maestra Franca Rame. Non…

Perché “La classe” non è acqua

Otto personaggi per una commedia attualissima e incredibilmente vera. Un pugno allo stomaco assestato senza l’illusione della gentilezza e senza l’enfasi della tragedia: un realismo degno del più autentico lavoro di Teatro Civile prodotto…

Romanzo popolare: un glamour di spettacolo

L’amore platonico (ma poi sarà così platonico?) per un personaggio famoso, attore o cantante che sia, è un fenomeno tipico dell'adolescenza, periodo della vita in cui un certo tipo di attrazione fa parte dello sviluppo psicologico. Le ragazze,…

Orchidea nera gli amanti maledetti: come un fotoromanzo degli anni 70

Il delitto, l'omicidio del 30 agosto 1970 il marchese Camillo Casati Stampa di Soncino uccide la moglie, Anna Fallarino, e l'amante di lei, lo studente Massimo Minorenti, con un fucile da caccia nell' attico romano di via Puccini. Poi si uccide.…

L'albergo del libero scambio: va bene la pochade purché sia seria!

CATANIA -  In realtà Feydeau fa ridere molto di più se viene interpretato seriamente e “oggettivamente”, che l’attore medio italiano è ancora legato, se ne renda conto o no, alla tradizione della Commedia dell’ Arte. Succede, così…

Apologia di un sogno bicocchese ovvero Sogno di una notte a Bicocca

CATANIA -   Fuori dagli schemi un pugno di carcerati di carattere decidono di adottare una affascinante e sexy dottoressa promettendole di mettere in scena Sogno di una notte di mezza estate. La brava eccelsa regista Francesca Ferro del Teatro…