Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Coronavirus, Conte firma nuovo decreto datato 8 marzo

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha firmato il nuovo Dpcm recante ulteriori misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19 sull'intero territorio nazionale. Stop in tutta Italia a pub, discoteche, sale gioco e manifestazioni di cinema e teatro

Tempo di lettura: < 1 minuto

ROMA – Non più zona rossa ma l’intera Lombardia e 14 altre province che cadono in Piemonte, Emilia Romagna, Marche come Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Venezia, Padova, Treviso, Asti, Alessandria, Novara, Vercelli e Verbano Cusio Ossola subiscono restrizioni. Vuol dire che bisogna “evitare in modo assoluto ogni spostamento in entrata e in uscita dai territori”.
Conte inoltre lancia un appello alla “auto responsabilità” e chiosa che per fermare il contagio non si può più “fare i furbi“, dice invitando i ragazzi a stare in casa a leggere e tutelare così la salute di tutti gli italiani. Stop in tutta Italia a pub, discoteche, sale gioco e manifestazioni di cinema e teatro.

In diretta da Palazzo Chigi

In diretta da Palazzo Chigi

Pubblicato da Giuseppe Conte su Sabato 7 marzo 2020

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci