L’appello: Educazione Civica come materia scolastica

di

L’Educazione Civica come materia di studio in tutte le scuole E’ questa la proposta d’iniziativa popolare dell’Anci (l’Associazione dei Comuni italiani) per l’educazione alla Cittadinanza come materia autonoma nelle scuole. Assieme allo studio della Costituzione Italiana e al Principio di Eguaglianza, come materia scolastica d’insegnamento viene proposta l’educazione alla Legalità, l’educazione al rispetto dell’altro, l’educazione ambientale, digitale e alimentare.Questa materia dovrà fornire tutti gli elementi basilari per imparare il comportamento civile e democratico da tenere nella Repubblica Italiana al fine di formare cittadini consapevoli. Per fare questo è necessario intervenire fin dai banchi della scuola. Il sindaco Lillo Firetto ha invitato tutti gli agrigentini a sostenere questa proposta come imprescindibile formazione dei cittadini, dando appuntamento a sabato 27 ottobre, a Porta di Ponte a partire dalle ore 17, per la grande raccolta di firme a sostegno della legge.