Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Corso Teorico Pratico Terapia della bambola 28 marzo 2020

La Doll Therapy può essere utilizzata in diversi contesti e ambienti: in RSA, centri diurni o anche a domicilio. Questa Terapia Non Farmacologica si configura come un intervento psicosociale rivolto a persone con demenza, utile nel trattamento e riduzione dei disturbi comportamentali e dell’umore dell’anziano. Sabato 28 marzo 2020 Global Service via Delle Olimpiadi n.155 Enna dalle 9.30 alle 19.30

Tempo di lettura: 2 minuti

Ancora aperte le iscrizioni al corso teorico-pratico, abilitante alla Terapia della Bambola.

Questa Terapia Non Farmacologica si configura come un intervento psicosociale rivolto a persone con demenza, utile nel trattamento e riduzione dei disturbi comportamentali e dell’umore dell’anziano.

Attraverso l’accudimento e il maternage della bambola terapeutica la persona attiva relazioni tattili, affettive, comunicative e di stimolazione della memoria, del linguaggio e di contenimento dei disturbi comportamentali.

La Doll Therapy può essere utilizzata in diversi contesti e ambienti: in RSA, centri diurni o anche a domicilio. Il percorso formativo e abilitante si propone di esplorare le differenti dinamiche relazionali, offrendo ai professionisti le nozioni base sugli aspetti relazionali e gli strumenti per:

–       osservare e conoscere lo stile relazionale del soggetto da trattare;

–       progettare un intervento terapeutico e riabilitativo che tenga conto della modalità relazionale dell’utente;

–       apprendere strategie relazionali che migliorino il rapporto con l’utente, le sue capacità di comprensione e interazione e, quindi, migliorino anche le performance riabilitative.

Per garantire un percorso di eccellenza all’interno di strutture che si occupano di persone affette da demenza, il personale deve essere formato in relazione al modello operativo di cura ed in merito all’applicazione quotidiana delle diverse Terapie Non Farmacologiche. Sicuramente il modello di cura e le TNF inserite nel reparto e l’ambiente terapeutico dedicato, favoriranno una significativa diminuzione di situazioni di fragilità psicologica.

Obiettivi:

  • Gestione di Disturbi comportamentali;
  • Ottimizzare le sinergie e favorire il rilassamento;
  • Mantenere le abilità residue;
  • Ridurre la contenzione fisica e farmacologica;
  • Ridurre lo stress assistenziale;
  • Potenziare l’orientamento spazio-temporale.

Docenti:

– Giusy Carrubba, Psicologa, Esperta in Terapie non Farmacologiche

– Tommaso Careri, Psicologo, Esperto in Neuropsicologia

Iscrizioni e partecipazione:

Per le iscrizioni è necessario richiedere e compilare la scheda di partecipazione entro e non oltre il 26 Marzo 2020 ai numeri 09351980093 – 3394693167 o tramite mail careri.psy@hotmail.it

(l’iscrizione prevede il materiale didattico e l’attestato delle competenze).

La Dolly Teraphy fa parte del circuito PCB Prevenzione Cura e Benessere

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci