34 C
Catania
domenica, Giugno 26, 2022
spot_imgspot_img
HomeFormazioneAll'ITS di Catania con “Un progetto per i nostri giovani…diventa realtà”

All’ITS di Catania con “Un progetto per i nostri giovani…diventa realtà”

CATANIA – Un evento per mettere i giovani in contatto diretto con il mondo del lavoro. Questo lo scopo di “ Un progetto per i nostri giovani…diventa realtà”. Un appuntamento, che diventa confronto diretto tra il mondo istituzionale e dell’imprenditoria con i protagonisti della società del futuro, svoltosi ieri mattina presso la sede dell’ITS di Catania. Presenti al tavolo dei relatori la dirigente del Politecnico del Mare Brigida Morsellino, il presidente della Fondazione I.T.S. Mobilità Sostenibile Trasporti di Catania Antonio Scamardella, il Dott. Luca Sisto Direttore Generale Confitarma, il Dott. Angelo D’Amato Presidente FNM e il Dott. Marcello Di Caterina Direttore Generale Alis. A salutare il pubblico presente, composto sopratutto dai cadetti dell’ITS e dagli studenti delle V classi del Nautico, sono stati l’assessore Cantarella del Comune di Catania, la dott.ssa Rosalba Bonanni per il MIUR, l’assessore regionale dell’istruzione e della formazione professionale Roberto Lagalla, la dirigente scolastica del “Caio Duilio” di Messina e Presidente della Rete Nazionale dei Nautici d’Italia Maria Schiro’, i rappresentanti dell’ Autorità di sistema portuale della Sicilia orientale, della Capitaneria di porto, della Guardia Costiera e della Marina Militare. Presenti pure le aziende armatoriali e di logistica partner della Fondazione. «Ci troviamo davanti ad un lungo percorso, con i ragazzi che sono i veri protagonisti del loro futuro, e per questo bisogna credere nei giovani- dichiara la dirigente scolastica del Politecnico del Mare, Brigida Morsellino- voglio ringraziare tutti i presenti, per il profondo interesse che hanno manifestato sempre nei nostri riguardi, oltre alle aziende ed ai partners che hanno investito in questi progetti perchè, in questo contesto, diventa fondamentale condividere strategie comuni». A prendere la parola per cominciare la conferenza è stato il Prof. Ing. Antonio Scamardella – Presidente Accademia Mediterranea della Logistica e della marina Mercantile che ha trattato il tema “ Un progetto per i nostri giovani…diventa realtà”: «Nei processi per il sistema Its e la logistica- dichiara il presidente dell’Accademia- lo studente con il suo entusiasmo e la sua partecipazione può fare la differenza. L’Its diventa una realtà importante con una formazione che va incontro alle esigenze delle aziende. Un filo conduttore questo che, a Catania, vede la presenza di cadetti provenienti da tutta Italia. L’Its è il luogo dove si incontrano scuole e aziende attraverso quei percorsi che l’Accademia è in grado di realizzare».
Da qui la sinergia con tutte le componenti legate alla navigazione e al mare. Concetti,questi, ribaditi anche dal Dott. Luca Sisto Direttore Generale Confitarma che ha parlato dei “Professionisti del mare: il motore per aumentare l’occupazione Italiana”, dal Dott. Angelo D’Amato Presidente FNM che ha affrontato la “Formazione di qualità:il pilastro dello shipping Italiano” e dal Dott. Marcello Di Caterina Direttore Generale Alis che ha discusso della “La logistica per un futuro lavorativo – Alis ed Its”. Finita la conferenza è stata ribadita l’importanza del fare sistema tracciando la rotta giusta verso l’individuazione della strada più adatta a creare un sistema marittimo comune.

Copyright SICILIAREPORT.IT ©Riproduzione riservata

Redazione CT
Redazione CThttps://www.siciliareport.it
Redazione di Catania Sede principale
Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, le novità dalla Sicilia.

Le Novità di Naos

Il mensile di cultura e attualità con articoli inediti

- Advertisment -

La vignetta di SR.it

Sicilia Report TV

Ultimissime

Dona per un'informazione libera

Scannerizza QR code

Oppure vai a questo link

Eventi

Le Rubriche di SR.it

Vedi tutti gli articoli