Sicilia Report
Sicilia Report

Telethon Catania e il Lions 108Yb Sicilia insieme per la ricerca scientifica

Il 29 e 30 agosto alle 20, al cortile Platamone di Catania serata solidale “Il Regno delle due Sicilie” per raccogliere fondi a sostegno delle malattie genetiche rare

Unico denominatore: “la musica per aiutare la ricerca scientifica”. Il coordinamento Telethon di Catania, diretto da Maurizio Gibilaro, con il vice coordinatore Carmelo Furnari e tutto il numeroso gruppo di volontari, dopo le difficoltà dell’emergenza sanitaria, riparte con un’importante campagna raccolta fondi a sostegno delle malattie genetiche rare.
Si tratta di un ritorno “sotto i riflettori”, con lo spettacolo solidale “Il regno delle due Sicilie”, che si terrà, in un doppio appuntamento, sabato 29 e domenica 30 agosto, alle ore 20:00, all’interno del Cortile Platamone di Catania.

Bottone 980×300

“Stiamo gradatamente riprendendo la nostra raccolta fondi per Telethon con questa due giorni – sottolinea il coordinatore provinciale, Maurizio Gibilaro – grazie anche al sostegno dell’assessore alla Cultura, Barbara Mirabella, che ringraziamo per l’opportunità. Per la prima volta inoltre, stiamo organizzando questi due eventi in collaborazione con il Distretto Lions 108 Yb Sicilia, che è molto vicino alla Fondazione, sia perché crede nella ricerca scientifica, specialmente rivolte alle malattie oculari e sia perché in questo momento c’è grande bisogno di sostenere la ricerca scientifica per sconfiggere il Coronavirus”.

Con lo spettacolo “Il regno delle due Sicilie” si vuole rendere omaggio al legame fra le due regioni, da sempre esistito al punto che si dice che “se il napoletano quando nasce canta, il catanese quando nasce recita”. Si tratta di un vero e proprio cordone ombelicale che condurrà il pubblico in un viaggio tra i brani che hanno fatto la storia della musica partenopea e quella della Sicilia, il tutto impreziosito dalla voce di Valentina Niciforo, ospite d’onore durante i concerti di Renzo Arbore. I musicisti dell’orchestra tra mandolini, chitarre, tastiere e percussioni rivisiteranno i brani con contaminazioni arabe e spagnole.

Ad arricchire lo spettacolo la bellissima voce del baritono catanese, Matteo Siculo e il cabaret del duo comico “Le tagliole”. Ma non solo, durante la serata ci saranno alcune significative testimonianze da chi è affetto da malattie genetiche rare, con la presenza dell’ATOG, Associazione Talassemia Ospedale Garibaldi, e la Fratres con la sua presidente, Liliana Palemieri. Ospiti della serata del 29 agosto, l’assessore alla Cultura Barbara Mirabella e il Governatore del Distretto Lions 108Yb Sicilia Mariella Sciammetta.

L’intero ricavato, sarà devoluto alla Fondazione Telethon, che quest’anno ha compiuto 30 anni di attività e alla LCIF, Fondazione Internazionale del Lions Club per la campagna 100.

Lo spettacolo di svolgerà nel pieno rispetto delle norme vigenti in tema di contenimento del contagio, con l’utilizzo delle mascherine e mantenendo il distanziamento sociale.

Commenti