Sicilia Report
Notizie e media attraverso l'uso del fact-checking e data journalism

Strepitosa partecipazione di pubblico per “Il venditore di uova rotte” di Clemente Cipresso al Cortile Alessi

Presenti Cinzia Valeria Barbagallo come moderatrice e presidente di “VIVA VOCE social”, la regista Elisa Franco della “La Carrozza degli Artisti”, Antonella Di Maggio presidente dell’Associazione AMMI, Alfio Grasso della casa editrice Algra editore

Tempo di lettura: 2 minuti

CATANIA – Si è tenuta martedì 21 Gennaio scorso, presso il Cortile Alessi in Catania, la presentazione del libro “Il Venditore di uova rotte” del giovane scrittore e giornalista casertano Clemente Cipresso. I numerosi presenti, nonostante la serata invernale, hanno confermato l’affetto per l’autore e il successo che il libro sta ottenendo. Dopo la ribalta conquistata grazie al libro “Frantumi di calma apparente” e il conseguente record di vendite, quello che si profila all’orizzonte è un grande risultato per la casa editrice Algra di Alfio Grasso. Sono infatti praticamente quasi esaurite le prime copie disponibili sui motori di ricerca e anche sui social sono centinaia i mi piace e le condivisioni dei post che hanno annunciato l’uscita del libro e la prima presentazione nella splendida location del medievale Palazzo Duchi di Santo Stefano – sede della Fondazione “Mazzullo” – a Taormina, domenica 15 dicembre. Un successo che in realtà sorprende solamente chi non conosce lo scrittore campano ormai catanese d’adozione che si è cimentato in un esperimento giornalistico che è andato ben oltre le più rosee aspettative. Cipresso ha svolto un lavoro molto scrupoloso nella descrizione storica del luoghi di periferia nel dopoguerra in cui il romanzo è ambientato. Un vero è proprio successo insomma se si pensa al recente annuncio da parte della regista Elisa Franco, dell’attrice Viviana Toscano e della sceneggiatrice Stefania Nibbi di rendere il testo un’opera teatrale.

L’evento svolto al Cortile Alessi è stato patrocinato dagli Ordini Dinastici Della Real Casa Di Savoia – Delegazione Di Sicilia e dall’Accademia di Sicilia. Hanno partecipato: Cinzia Valeria Barbagallo come moderatrice e presidente di “VIVA VOCE social”, la regista Elisa Franco della “La Carrozza degli Artisti”, Antonella Di Maggio presidente dell’Associazione AMMI, Alfio Grasso della casa editrice Algra editore. Ha regalato sorrisi e momenti di emozione il prestigiatore, mago e illusionista Loris Amato e Elisa Giuffrida per la lettura di alcuni brani del libro. Presenti inoltre, Andrea Romano, Alfonso Gelo, Stelvio Albiani e Bea Minardi. In sala era presente il maestro Vito Guardo che ha concesso ed esposto al pubblico la sua opera marmorea “dall’infinito la vita”. Presenti all’evento, il Cav. Angelo Calì e il Cav. Alessandro Salvatore Giovanni Tabuso che insieme al Cav. Franco di Guardo hanno rappresentato gli Ordini Dinastici della Real Casa di Savoia.

Commenti
Loading...

Questo sito usa dei cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito stesso creati direttamente dalla piattaforma. Diamo per scontato che tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi liberamente decidere di uscire. Accetto Approfondisci